Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Termometri a picco e bora, L'EMILIA in attesa della neve anche in pianura

Presto i valori termici primaverili degli ultimi giorni saranno solo un ricordo e mercoledi l'inverno sarà nuovamente una realtà

Sotto la lente - 4 Marzo 2008, ore 09.33

L'ingresso dell'aria fredda si presenterà all'appello in modo alquanto brutale e si riverserà inizialmente laddove la catena alpina offrirà la resistenza minore, ossia sul Triveneto. Nella mattinata di martedi le prime precipitazioni nevose si concentreranno pertanto su queste regioni limitandosi inizialmente ai 1000-1200 metri circa ma nel corso della mattinata lo zero termico inizierà la sua discesa verticale. Nel frattempo la bora avrà attraversato l'Adriatico puntando diritta contro l'Appennino Tosco-Emiliano. Il contrasto con la massa d'aria preesistente sarà notevole e a partire dal pomeriggio determinerà un brusco peggioramento con tanto di rovesci o locali episodi temporaleschi. La neve si presenterà inizialmente oltre i 500-600 metri ma si porterà velocemente a quote sempre più basse raggiungendo a larghe falde le zone di pianura entro la tarda serata, seppur con temperature leggermente al di sopra dello zero. Emilia in pole position dunque, con il coreografico svolazzare dei bianchi fiocchi probabilmente anche su città come Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna nella serata di martedi. Bufere di neve si verificheranno in nottata sulle zone appenniniche dove sono attesi accumuli talora notevoli già oltre i 400-500 metri. Il vento distribuirà gli stessi in modo irregolare e non mancheranno i disagi alla viabilità secondaria nelle vallate interne del parmense e del modenese anche a causa delle probabili formazioni di ghiaccio. Possibili disagi a partire dalla tarda serata anche lungo i percorsi autostradali, in particolare sul tratto appenninico dell'Autosole tra Sasso Marconi e Barberino del Mugello e sulla A15 Parma-La Spezia tra Berceto e Pontremoli. Raccomandiamo prudenza e di non mettersi in viaggio su questi percorsi senza catene o pneumatici da neve.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.47: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e..…

h 08.46: Roma Via Casilina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via di Tor Tre Teste e Viale Pal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum