Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali tra venerdì e sabato: dove come e quando

Tra le giornate di venerdì e sabato è atteso un moderato peggoramento delle condizioni del tempo al settentrione con rovesci e temporali sparsi seguiti da un moderato calo delle temperature su tuttio i settori.

Sotto la lente - 6 Settembre 2006, ore 13.00

Un'estate veramente tenace; una stagione che sembra non voglia proprio cedere lo scettro all'autunno ormai alle porte. Siamo alle prese con un nuova moderata fase calda e temperature decisamente sopra la medi del periodo su molte zone del Paese. Tra venerdì e sabato tuttavia una saccatura sfiorerà il nord Italia innescando correnti in quota fresche ed instabili foriere di fenomeni temporaleschi sia sui settori alpini che sulle pianure del nord. Nella notte tra venerdì e sabato è atteso in oltre l'afflusso di aria fresca dalla porta della Bora che determinerà un discreto calo termico su gran parte del settentrione segnando la fine, almeno per il momento, di questa ondata calda fuori stagione. L'energia accumulata nelle ultime ore è abbastanza elevata anche se le correnti in quota non risultano particolarmente fredde. Non è quindi da scartare la possibilità di temporali localmente di forte intensità, con possibili violenti colpi di vento. Nel corso del tardo pomeriggio di venerdì molte nuvole su tutto il settentrione con i primo rovesci o temporali sul nord della Lombardia, specie sul Novarese, Besgamasco e Bresciano. Possibili fenomeni isolati anche sull'Appennino settentrionale. In serata ed in nottata intensificazione dei fenomeni sui settori prealpini del Piemonte, sul Novarese, Varesotto, Milanese con possibili raffiche da est; possibili fenomeni intensi sulla bassa Pianura Lombarda, sul Piacentino e sul Cremonese. Rovesci e temporali anche sul Cuneese e sul Torinese, nel corso delle prime ore del mattino di sabato. Possibili addensamenti pomeridiani anche sull'Umbria, Marche e sull'Appennino Laziale associato a qualche breve rovescio. Nel pomeriggio ed in serata rapido miglioramento delle condizioni del tempo a partire dai settori più orientali del settentrione con un vistoso calo termico su tutti i settori.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum