Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali al largo della Sicilia tra giovedì e venerdì, coinvolte le Egadi e forse Pantelleria

Una modesta circolazione depressionaria tenderà ad interessare le isole maggiori.

Sotto la lente - 30 Gennaio 2007, ore 10.20

Un'area di bassa pressione al suolo, sormontata in quota da aria più fredda ed instabile tenderà ad invadere le isole maggiori ma soprattutto la Sardegna tra mercoledì e venerdì, provocando instabilità. Un nucleo di vorticità significativo andrà però probabilmente a formarsi tra la Tunisia e la costa sicula occidentale, dando luogo ad un piccolo mulinello, un modesto vortice depressionario secondario di 1015hPa che genererà probabilmente delle cellule temporalesche anche di notevole intensità in mare aperto. Il tutto dovrebbe avvenire tra giovedì e venerdì: Egadi e Pantelleria, oltre che la fascia costiera di Marsala e Trapani potrebbero dunque risentire di forti rovesci indotti da veri e propri cumulonembi. I fenomeni potrebbero estendersi sino al Cagliaritano. Nel fine settimana inoltre sul meridione affluirà aria fredda da ENE richiamata proprio dalla presenza di questa modesta circolazione depressionaria.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum