Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo perturbato sulla Penisola Iberica

Una profonda depressione insisterà sulle stesse zone per molti giorni

Sotto la lente - 16 Settembre 2002, ore 10.19

Come previsto nei giorni scorsi, una estesa ed energica depressione è andata a formarsi al largo del Portogallo, dove l’aria fredda risucchiata dalla depressione d’Islanda ha trovato libero sfogo, a causa del blocco ad est operato dall’anticiclone. Il primo impulso che si era generato dal contrasto tra l’aria in arrivo e quella calda già presente in zona, è già invecchiato notevolmente e lo ritroviamo, ormai in buona parte occluso, sulle coste settentrionali della Spagna e verso ovest, in pieno Atlantico. Questo ramo del sistema frontale è in grado di dare solamente piogge moderate isolate, ed entro 36-48 ore tenderà a dissolversi definitivamente. Più a sud ritroviamo invece un impulso frontale più giovane ed intenso; come evidenziato nella foto è nato dal contrasto fra i venti di richiamo caldi dall’Africa che la depressione è in grado di generare, e le correnti che provengono dall’Atlantico centrale, dove l’aria è sicuramente più fresca ed umida. Sono nate quindi diverse celle temporalesche piuttosto intense, che in queste ore stanno investendo la Sierra Morena, l’Extremadura e l’Alentejo in Portogallo. L’ammasso nuvoloso è destinato a spostarsi verso nord ed al suo seguito si apriranno delle schiarite; queste ultime però non dureranno molto, visto che l’aria rimarrà instabile e continueranno a formarsi piccole nubi temporalesche in grado di dare intensi acquazzoni, seppure brevi. Infine in vicinanza del minimo di pressione, sta nascendo un terzo impulso; entro stanotte e la mattinata di domani investirà nuovamente il Portogallo centro-meridionale e la Spagna sud-occidentale portando nuovi temporali forti e persistenti. Chi si trova in zona quindi dovrà prestare particolare attenzione: infatti anche nei prossimi giorni la depressione rimarrà praticamente ferma, e superata una fase di stanca verso giovedì, tornerà a sfornare numerose perturbazioni. Si profila perciò un periodo di “passione” per gli iberici ed i turisti, ma d’altra parte siamo quasi in autunno e la probabilità di formazione di queste depressioni cresce gradualmente con il passare delle settimane.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.33: A24 Tratto Urbano

coda

Code causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Via Fiorentini (Km. 4,9) e Ta..…

h 09.32: SS81 Piceno Aprutina

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 2,941 km prima di Incrocio Piano Della Lente (Km. 31,4) in entrambe le..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum