Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temperature: quanto e dove saliranno di più sopra le medie fino all'Epifania?

A partire da giovedì 3 valori in rialzo al di sopra delle medie stagionali ovunque, ma con scarti più evidenti al nord e al centro, soprattutto in montagna. Apice nel week-end dell'Epifania.

Sotto la lente - 2 Gennaio 2013, ore 10.12

 Ci troviamo nel bel mezzo dell'inverno a parlare di clima mite e temperature al di sopra delle medie. Sembrerebbe un argomento da stagione primaverile, invece siamo ai primi di gennaio, tra Capodanno e l'Epifania. Tutta colpa (o merito a seconda dei gusti) di un robusto campo di alta pressione che si ergerà giusto giusto lungo i meridiani europei abbracciando anche l'Italia fin quasi alla metà del mese.

Il suo asse, maggiormente spostato verso la regione iberica, farà in modo di convogliare verso il nostro meridione aria lievemente fredda dai quadranti settentrionali, mentre sul resto del Paese, soprattutto al centro e sui rilievi del settentrione, il cuore caldo dell'anticiclone pulserà a favore di una scaldata davvero sensibile per la stagione.

Apice della fase mite il fine settimana dell'Epifania. In quei giorni si raggiungerà l'apice della scalata dei termometri che avverrà come segue:

Nord-ovest: valori fino a 10-12°C al di sopra delle medie, soprattutto in collina e in montagna, nonchè lungo le riviere liguri. Scarti decisamente più contenuti sulla pianura Padana causa nebbie e inversioni termiche.

Nord-est ed Emilia Romagna: valori fino a 10-12°C al di sopra delle medie sulla fascia montana, intorno a 6-8°C sul Triestino. Anche in questo caso scarti più contenuti sulle aree padane per nebbie e inversioni termiche che potranno anche sconfinare sul mare.

Centro e Sardegna: scarti fino a 6-7°C sui settori adriatici, 8-9°C su quelli tirrenici e sull'Isola.

Sud e Sicilia: scarti fino a 3-5°C ma con un temporaneo rientro in media nel giorno dell'Epifania sui settori peninsulari, in modo particolare lungo l'Adriatico,  per passaggio di un impulso "fresco" dai Balcani.

Le città più miti? Eccole meteolive.leonardo.it/classifiche-meteo/.

L'Epifania tutta la mitezza poi si porterà via? In un certo senso si, dato che dal 6-7 gennaio il profilo termico sulle nostre regioni tenderà lentamente ma inesorabilmente a calare verso una media che probabilmente verrà riagguantata intorno al 13-14 gennaio, giorni nei quali l'alta pressione è prevista allontanarsi sul viale del tramonto.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.27: SS190 Delle Solfare

incidente

Strada chiusa, incidente a 2,293 km prima di Incrocio Trabia Miniere (Km. 23,3) in entrambe le di..…

h 11.21: A13 Bologna-Padova

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Padova Zona Industriale-Interporto (Km. 112,4) in uscit..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum