Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Subito dopo il NATALE la svolta meteorologica?

Il mite dicembre potrebbe finire con uno spettacolare acuto freddo e soprattutto nevoso su diverse regioni.

Sotto la lente - 15 Dicembre 2004, ore 09.55

Vortice Polare che perde di intensità, corrente a getto che rallenta, anticiclone delle Azzorre che si ritira un po' in Atlantico, un anticiclone bloccante tra gli Urali, il Mare di Barents e la Penisola di Kanin in Russia, e un vortice freddo che si infila come una lama nel Mediterraneo, abbracciando il Paese con le sue isobare foriere di piogge e nevicate a quote basse. In poche righe abbiamo descritto come potrebbe evolvere la situazione subito dopo il Natale sull'Italia con il ritorno delle nevicate in grande stile su Alpi e su parte degli Appennini. Dunque, dopo un dicembre in gran parte caratterizzato da temperature miti che non si registravano da molti anni, situazioni alluvionali in Sardegna, pochissima nebbia, ecco la svolta pre-natalizia con il vento e i primi fiocchi in Appennino e quella post-natalizia con tanta neve? Se fosse davvero così ci sarebbe di che rallegrarsi, ma di acqua sotto i ponti deve passarne ancora molta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum