Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Su quali regioni pioverà di più nei prossimi giorni?

La previsione di pioggia sino a lunedì.

Sotto la lente - 16 Aprile 2008, ore 11.12

Il passaggio di tre distinte perturbazioni recherà una ulteriore boccata d'ossigeno per i fiumi del nord e in parte anche del centro Italia. Vediamo insieme quali saranno le regioni che godranno maggiormente di questa nuova fase piovosa e in che misura. PIEMONTE: non ci attendiamo grosse precipitazioni sulla regione sino a domenica sera. Si avranno piogge sparse giovedì e venerdì, sabato si avrà un certo miglioramento. Da domenica sera a lunedì mattina complice una bella sterzata a sud delle correnti con un richiamo termporaneo di venti anche da ESE, la regione dovrebbe conoscere piogge anche intense. Accumuli minimi: 10-25mm Accumuli massime: 30-70mm LOMBARDIA: discreti o buoni gli accumuli tra giovedì e venerdì, molto intenso il passaggio di lunedì con fenomeni anche di forte intensità sulle zone pedemontane e montane. Accumuli minimi: 15-30mm Accumuli massimi: 45-110mm VENETO: discreti apporti fino a sabato, notevoli quelli di lunedì Accumuli minimi: 15-25mm Accumuli massimi: 40-120mm TRENTINO ALTO ADIGE: apporti buoni sul Trentino, modesti sino a sabato su Alto Adige, ovunque intensi lunedì e sino a martedì mattina. Accumuli minimi: 10-25mm Accumuli massimi: 40-110mm LIGURIA: buoni gli apporti tra giovedì e venerdì, specie a Levante, ottimi nella notte tra domenica e lunedì e lunedì mattina. Accumuli minimi: 10-35mm Accumuli massimi: 50-90mm VALLE D'AOSTA: i passaggi perturbati saranno accompagnati da precipitazioni deboli o moderate, più intense nella notte su lunedì e lunedì mattina. Accumuli minimi: 10-30mm Accumuli massimi: 40-70mm FRIULI VENEZIA GIULIA: i passaggi perturbati recheranno precipitazioni moderate, più intense e copiose lunedì. Accumuli minimi: 10-30mm Accumuli massimi: 70-130mm (picco lunedì). EMILIA-ROMAGNA: non sono attesi accumuli significativi in regione (massimi tra 5 e 20mm) TOSCANA: i passaggi perturbati recheranno rovesci a tratti copiosi sul nord della regione, moderati altrove. Accumuli nord regione: 30-90mm Accumuli sud regione: 10-40mm Su UMBRIA, LAZIO e CAMPANIA accumuli modesti tra 5 e 15mm. Altrove non ci attendiamo fenomeni di rilievo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum