Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale NEVE al nord

Al via la tre giorni nevosa per il nord Italia. Esaminiamo tutti i dettagli dell'evento che interesserà anche le grandi città padane

Sotto la lente - 2 Gennaio 2008, ore 10.23

Ci siamo. Come da copione le prime nubi hanno invaso gran parte del nord-ovest a causa di uno scorrimento tiepido pre-frontale in atto alle quote medie. Le temperature notturne, complice la copertura del cielo, hanno subito un deciso rialzo rimanendo però prossime allo zero anche in pianura. Qualche episodio di nevischio ha già inumidito i suoli in nottata su alcune zone prossime al lato piemontese dell'Appennino ligure. Nella mattinata di oggi, mercoledi, saranno possibili deboli pioviggini sulla pianura piemontese e a ridosso della fascia prealpina lombarda. Chi si recherà in val d'Aosta potrà invece apprezzare qualche fiocco fino al piano sui settori della bassa valle. Dal pomeriggio faranno la comparsa le prime decise nevicate su Alpi occidentali, Ossola e Verbano in graduale estensione a tutto il Piemonte e all'entroterra ligure di Ponente in serata; su quest'ultimo settore la dama bianca farà la sua comparsa inizialmente solo al di sopra dei 300-400m. Giovedi bianco su gran parte del nord. Imbiancate Milano e Torino con accumuli presunti intorno ai 15cm. Fiocchi bagnati su Genova e Savona. Il manto bianco potrebbe superare i 30-40cm sull'Appennino ligure al di sopra dei 500m. Entro la notte su venerdi accumulati probabilmente 25-30cm sull'Oltrepò pavese, 20cm su alessandrino, lodigiano, basso milanese, pianura piacentina, fino a 10cm su quella parmense. Venerdi mattina lo scirocco inizierà a farsi sentire ed eroderà progressivamente il cuscino freddo presente nei bassi strati ad iniziare dal nord-est. La pioggia guadagerà terreno su Veneto, est Lombardia ed Emilia. Ancora fiocchi al primo mattino su pianure piemontesi e ovest Lombardia con ulteriori accumuli su Torino e Milano, rispettivamente intorno a 20 e 10cm. Sul capoluogo lombardo però ecco subentrare la pioggia da mezzogiorno, mentre le province occidentali piemontesi potrebbero raggiungere i 35cm depositati al suolo in serata, salvo qualcosina in meno sul cuneese. Pioggia battente per tutta la giornata sulle riviere liguri e in Romagna, mentre in Appennino, oltre i 1000-1200m, il manto bianco supererà il mezzo metro. Fenomeni più discontinui sul Triveneto, nevosi solo oltre i 600-800m, salvo locali episodi più in basso nelle valli più strette di Trentino e Alto Adige. La situazione è in costante evoluzione. Vi suggeriamo pertanto di seguire i nostri aggiornamenti per ricavare in tempo reale tutte le più importanti informazioni su questa decisa fase di maltempo sul nostro Paese.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A4 Brescia-Padova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Desenzano (Km. 246,3) e Svinco..…

h 07.23: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum