Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Spaghetti GFS: che tipo di previsione ci indicano?

Un tipo di mappa molto utile per tracciare una linea di tendenza per il tempo che farà su una certa zona.

Sotto la lente - 29 Giugno 2004, ore 11.26

Le carte denominate "Spaghetti", un prodotto che viene messo a disposizione di tutti dal modello GFS, si rivelano spesso molto utili per avere a disposizione una previsione del tempo a lungo termine, una linea di tendenza generale. Cerchiamo allora di capire cosa ci rivelano tali mappe nella giornata di oggi: innanzitutto va precisato che gli Spaghetti forniscono indicazioni sull'andamento della temperatura a circa 1300-1500 metri di quota, ma anche una stima delle piogge previste in una certa zona. In particolare oggi andiamo ad esaminare gli Spaghetti riguardanti la città di Verona, solitamente indicativi per buona parte delle regioni nord-orientali italiane: per quanto riguarda la temperatura in quota (descritta dal fascio di curve in alto nella figura) si nota come gli Spaghetti risultino molto ravvicinati fra loro solamente nella prima parte dello schema (ossia nella previsione fino a giovedì prossimo); questo significa che la previsione della temperatura stessa ha una buona attendibilità solamente nelle prossime 48 ore. In seguito le curve tendono ad allontanarsi leggermente, segnalando l'azione di qualche variabile "impazzita" che tende a rendere la previsione più difficoltosa. Questo comportamento dei parametri indicativi della mappa probabilmente è dovuto al fatto che nei prossimi giorni il Triveneto si troverà proprio al margine dell'anticiclone delle Azzorre, e quindi sarà una zona esposta al passaggio della coda di alcune perturbazioni, in grado di provocare instabilità associata a brevi temporali; proprio l'instabilità riesce a modificare repentinamente temperatura ed umidità in zone ristrette, lasciando invariati questi parametri in altre zone vicine, ma rendendo appunto la previsione molto complessa. Comunque tornando all'analisi critica della mappa, è evidente che già la previsione per il prossimo fine settimana, seguendo le mappe GFS, potrebbe risultare in parte sballata, perlomeno sul Triveneto e per quanto riguarda i valori di temperatura. Passando alla previsione della pioggia, indicata dalle curve nella parte bassa della figura, si nota innanzitutto che nella zona di Verona non sono attese precipitazioni degne di nota (sempre inferiori ai 10 mm); eventualmente brevi episodi temporaleschi saranno possibili nella giornata di oggi. I picchi che le curve disegnano sulla destra della figura sono molto isolati, e si riferiscono al periodo fra il 7 ed il 10 luglio prossimo; l'attendibilità della loro previsione risulta quindi molto bassa, anche per i motivi descritti in precedenza. In definitiva Verona vivrà almeno due giorni con temperature sostanzialmente stabili, in temporaneo brusco ribasso solamente in caso di temporale nella giornata di oggi; da giovedì la previsione diventa più complessa, ma in generale si può notare come non siano previsti cambiamenti vistosi del tempo con perturbazioni intense e piogge prolungate, almeno fino al giorno 6 luglio.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum