Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Risveglio dell'Atlantico, il perché in poche parole

Le perturbazioni oceaniche riescono a raggiungere con più facilità le nostre regioni distribuendo più regolarmente le precipitazioni. Diversi i motivi di questo "risveglio".

Sotto la lente - 13 Aprile 2005, ore 10.34

Dopo mesi di calma apparente e di circolazione prevalentemente meridiana, l'Oceano Atlantico ha ripreso ad essere la fucina per fronti e perturbazioni in arrivo anche nel Mediterraneo garantendo in questo modo (praticamente l'unico possibile per l'Italia) che importanti precipitazioni possano raggiungere davvero tutti i settori. Molto discordanti reazioni e commenti, a seconda se si preferisce maggiormente la pioggia o il sole; sta di fatto che per un corretto mantenimento delle risorse idriche, vegetative ed animali è necessaria un' equilibrata alternanza tra quelli che comunemente vengono definiti bello e cattivo tempo. Come mai tanto ritrovato vigore? Si possono individuare diverse cause, tra le principali segnaliamo: - l'abbassamento di latitudine dell'alta pressione che da mesi impediva un normale flusso delle correnti da ovest verso l'Italia (e la Penisola Iberica), ponendo fine a quella situazione di blocco che per gran parte dell'inverno ci ha spedito addosso aria polare ad intervalli più o meno regolari; - l'indebolimento del Vortice Polare alle latitudini più settentrionali che impediva alla corrente a getto un più equilibrato serpeggiamento o un andamento "ad onde" sull'Italia con l'alternanza di cunei anticiclonici e saccature; - Il maggior scambio termico tra Equatore e Poli, caratteristico delle stagioni intermedie, apportatore di evidenti contrasti termici forieri di sistemi nuvolosi più vigorosi e più carichi di precipitazioni. Di conseguenza, le nostre regioni non vengono più raggiunte solo da perturbazioni moribonde e sui mari possono formarsi delle depressioni talora spettacolari (come l'ultima) con rovesci e piogge diffuse. Abbia un po' pazienza chi vorrebbe che già fosse estate, queste piogge sono fondamentali per il giusto proseguimento della stagione.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in direzione da Bologna dalle 07:..…

h 07.30: A10 Genova-Ventimiglia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Pegli (Km. 6) e Allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum