Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche temporale più organizzato martedì al nord!

Il passaggio di un veloce sistema frontale associato ad una saccatura alle quote superiori potrebbe innescare qualche fenomeno di instabilità sulle nostre regioni settentrionali. A seguire sarà probabile un certo calo delle temperature.

Sotto la lente - 23 Luglio 2007, ore 10.40

Chi si accontenta...gode! Parliamo ovviamente di chi aspetta un po' di refrigerio dopo una settimana di canicola martellante. L'Atlantico anche questa volta non starà a guardare e sfornerà una perturbazione che si farà sentire sui Paesi dell'Europa centro-settentrionale. La sua coda, però, interesserà anche il nord Italia, determinando la nascita di qualche temporale che dalle zone alpine si propagherà anche alle pianure. Forse anche la Liguria centro-orientale, nella mattinata di domani, avrà qualche benefico rovescio. Logicamente si tratterà di fenomeni veloci e di breve durata. Nessuna "rottura stagionale" in vista, solo un veloce passaggio che lascerà nuovamente il sereno al suo seguito. Le zone del nord maggiormente quotate per possibili rombi di tuono saranno l'alto Piemonte, la Lombardia e Triveneto. L'asse di saccatura è previsto passare sul nord Italia in mattinata. Al suo seguito le correnti dovrebbero ruotare da nord-ovest, introducendo il calo termico anche al centro-sud nelle giornate seguenti.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum