Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prossima settimana: tutte le evoluzioni possibili

Non sarà una terza settimana di ottobre tranquilla.

Sotto la lente - 12 Ottobre 2005, ore 10.41

L'avvezione fredda della prossima settimana ci porta a fare qualche considerazione: 1 si rinnova di anno in anno la formazione di un anticiclone scandinavo collegato al Mediterraneo centrale con una lingua che spezza il Continente in due: ad ovest le perturbazioni e le depressioni atlantiche, ad est i vortici freddi che riescono a coinvolgere anche le nostre regioni adriatiche. 2 rigetto del paradigma "Atlantico più vivace in autunno=molte perturbazioni nell'area mediterranea": le alte pressioni risultano sempre più spesso determinanti rinforzandosi oltre misura e bloccando il normale andamento ovest-est delle correnti e rimanendo stabili per settimane. 3 le correnti da nord-est faranno pensare di essere già molto vicini all'inverno ma saranno avare di precipitazioni sui versanti tirrenici e in generale al nord. L'ipotesi più probabile vede l'aria fredda puntare ad est ma influenzare l'Italia sino a mercoledì con temperature in calo e qualche episodio di instabilità su regioni adriatiche e meridionali, in seguito si suppone che l'alta pressione possa nuovamente proteggerci per poi lasciare il passo, ma siamo già a domenica 20, a figure depressionarie in arrivo da ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum