Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prossima settimana nelle mani dell'instabilità al nord

Il peggioramento avverrà a fasi alterne, con un primo assaggio lunedì, un secondo più corposo tra giovedì e la prima parte di venerdì. un terzo tra la seconda parte di sabato e domenica 7 settembre

Sotto la lente - 31 Agosto 2008, ore 09.48

Archiviato il capitolo anticiclone "nord-africano", il quale peraltro si è ritagliato utlimamente una parentesi di nicchia tutt'altro che sfarzosa, ecco nuovamente all'arembaggio l'oceano, con le sue correnti umide e minacciose. Esse verrano pilotate da un grande rotore depressionario facente capo al vortice polare, il quale posizionerà un minimo secondario alquanto profondo all'altezza delle isole Britanniche. Proprio qui si collocherà il quartier generale del neonato autunno meteorologico il quale inizierà da subito ad inviare i suoi corpi nuvolosi verso l'Italia. La posizione geografica della nostra Penisola però ci obbliga alle solite dovute distinzioni tra le varie regioni. Mentre quelle centro-moeridionali assisteranno a fenomeni del tutto occasionali a causa della curvatura maggiormente anticiclonica dei flussi, quelle settentrionali avranno a che fare con una serie di peggioramenti piuttosto avvertiti. Lunedì primi colpi di tuono, anche se con fenomeni maggioramente concentrati sui settori alpini, prealpini e con successivo trasferimento verso il Triveneto. Tra giovedì e la prima parte di venerdì ecco un più compatto corpo nuvoloso con tanto di nuova passata di rovesci, probabilmente anche a sfondo temporalesco, su quasi tutto il nord, con la possibile esclusione della sola Romagna. Dopo una breve pausa, ecco sopraggiungere sabato in serata una ulteriore perturbazione. Quest'ultima sembra sarà destinata a dettar legge ancora una volta sulle nostre regioni settentrionali con una nuova passata di rovesci, concentrati in modo particolare tra domenica 7 e lunedì 8 settembre. Altro dato importante: le temperature caleranno fino a portarsi qualche grado al di sotto delle medie stagionali, in modo particolare sul comparto alpino, ove si respirerà la prima vera aria autunnale.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum