Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima settimana di maggio: ipotesi e probabilità

Instabilità al settentrione e, nel pomeriggio, anche nelle zone interne del centro sino a sabato 4 maggio, in seguito tempo migliore. Bello quasi sempre invece al sud, dove seguiteremo a beneficiare di un clima molto mite. Nuova instabilità forse dopo l'11 di maggio.

Sotto la lente - 28 Aprile 2013, ore 10.34

 Di alte pressioni manco a parlarne; anche nella prima settimana di maggio il tempo rimarrà improntato ad una generale variabilità, che diventa addirittura instabilità al nord. Segnaliamo in ogni caso che, dopo il 4-5 del nuovo mese, quest'ultima andrà gradualmente scemando e lascerà maggior spazio al sole anche al settentrione.

La giornata peggiore? Soprattutto giovedì 2 maggio, quando al nord ci aspetta una giornata di maltempo con piogge diffuse. La giornata migliore? Probabilmente domenica 5 maggio, quando il sole prevarrà ovunque a scapito di una lieve instabilità pomeridiana essenzialmente concentrata su est Alpi e Appennino centrale.

E proprio domenica 5 maggio potrebbe segnare una svolta del tempo verso condizioni maggiormente soleggiate ovunque. Qualche nota di instabilità pomeridiana comparirà ancora in montagna, tuttavia il sole diventerà indubbiamente gran protagonista della scena per alcuni giorni. Per questo evidenziamo un rialzo delle temperature previste al nord, mentre sul resto del Paese il profilo termico rimarrà invariato, anzi vedrà una lieve flessione della colonnina di mercurio al sud. Temperature che, nel complesso, stazioneranno appena al di sopra delle medie di riferimento stagionale il che, tradotto in altri termici, significa clima mite e gradevole ovunque.

Parlavamo di miglioramento che abbraccerà alcuni giorni a partire da domenica 5 maggio, quanti giorni? Facendo riferimento alle varie elaborazioni probabilistiche pensiamo che il bel tempo potrà tenerci compagnia fin verso il 9-10 di maggio, dopodichè l'affondo di una nuova saccatura dal nord Atlantico potebbe rimettere in discussione il tutto reintroducendo una nuova fase di tempo più fresco e instabile a partire dall'11-12 maggio.

Il tutto, naturalmente, da confermare continuate a seguirci.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum