Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima la rinfrescata poi l'estate ricomincerà dall'anticiclone delle Azzorre

Ai temporali che tra sabato e domenica interesseranno diverse regioni del nord, subentreranno più freschi e secchi venti di Maestrale a introdurre la nuova gestione dell'estate operata dall'alta azzorriana. Bel tempo da lunedì 16 a giovedì 19, poi qualche temporale sulle Alpi e clima un po' più caldo altrove ma senza eccessi.

Sotto la lente - 14 Luglio 2012, ore 10.39

 Archivata finalmente la lunga e recidiva ondata di caldo africana che da giorni affligge il nostro meridione, tutto ripartirà con l'aria più fresca atlantica. La nuova settimana, quella che inizierà lunedì 16 luglio, segnerà questo importante passaggio. Nessuna manovra di "ammorbidimento" per il nord dove nel fine settimana sono previsti anche temporali http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Sabato-14-luglio-dove-piovera--dove-invece-fara-piu-caldo-/38082/, mentre il centro-sud si vedrà piombare addosso un rinfrescante Maestrale fin dalle prime ore di lunedì (già domenica in Sardegna).

Partirà da qui la nuova gestione dell'estate, una gestione più pacata, che regalerà tanto sole almeno sino a giovedì 19, e con temperature alquanto gradevoli, addirittura fresche in montagna nelle mattne di lunedì e martedì. Al sud si avrà un calo termico anche fino a 12-15°C (qui lo scarto di temperatura tra sabato 14 e i prossimi sette giorni http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/
Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/
.

Quando durerà questo idillio? Tra giovedì 19 e venerdì 20 si assisterà ad una certa tendenza temporalesca lungo le Alpi, sintomo di aria un po' più umida e nuovamente più calda che sopraggiungerà a sovrastare il fresco atlantico. Ciononostante non saranno attesi nuovi picchi di calore almeno fino al prossimo week-end, allorquando una debole perturbazione tenterà di valicare le Alpi per approdare sul nostro settentrione.

Ci riuscirà? Lo sapremo nei prossimi aggiornamenti.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum