Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni regionali per mercoledi 24 dicembre

Cieli tersi e limpidi al Nord, nubi su Medio Tirreno, altrove tempo instabile, a tratti perturbato, con neve fin sulla costa su Marche, Abruzzo e Molise. Tormente di neve in Appennino. Temperature al di sotto della media del periodo. Mari in collera.

Sotto la lente - 23 Dicembre 2003, ore 14.29

VALLE D’AOSTA. Cielo in gran parte soleggiato. Gran freddo ovunque, sia nelle valli che in montagna. Temperature in calo nei valori minimi, in lieve rialzo in quelli diurni in montagna. Venti deboli sul fondovalle, moderati settentrionali in quota. PIEMONTE. Giornata soleggiata con cielo terso e gran freddo ovunque. Temperatura in ulteriore calo nei valori minimi, in rialzo in quelli massimi ma solo in altitudine. Venti deboli settentrionali. LIGURIA. Tempo splendido su tutta la regione, con clima rigido nelle zone interne e montane. Temperature stazionarie su valori bassi. Venti moderati settentrionali, con qualche rinforzo in montagna. Mari mossi, con moto ondoso in attenuazione. LOMBARDIA. Giornata ovunque soleggiata e tersa ma fredda. Gelate anche in pianura. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi; massime stazionarie, in rialzo in alta quota. Venti deboli settentrionali, moderati con locali rinforzi sul settore alpino. TRENTINO – ALTO ADIGE. Cielo terso e soleggiato, con qualche velatura possibile su Alto Adige. Clima decisamente rigido. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi, in ripresa in quelli diurni in quota. Venti deboli settentrionali, con qualche rinforzo in montagna. VENETO. Tempo spendido ma freddo su tutta la regione. Valori notturni particolarmente rigidi su Cadore. Gelate anche in pianura. Temperature minime in ulteriore flessione, massime stazionarie al suolo, in netto rialzo in alta quota. Venti deboli settentrionali, con locali rinforzi in montagna. Mari molto mossi. FRIULI – VENEZIA GIULIA. Giornata limpida ma fredda, disturbata da qualche locale passaggio nuvoloso sul settore orientale. Valori notturni particolarmente rigidi nel Tarvisiano. Gelate anche in pianura. Temperature stazionarie. Venti moderati nord-orientali, con raffiche anche forti sul Carso. Mari molto mossi. EMILIA ROMAGNA. Giornata rigida su tutta la regione, gelate notturne anche in pianura. Su Romagna possibili addensamenti a ridosso dei rilievi, senza fenomeni. Altrove cieli soleggiati. Temperature in calo nei valori minimi. Venti deboli; da moderati a forti da NNE sul settore appenninico. Mari molto mossi. TOSCANA. Giornata limpida ma fredda su tutta la regione. Gelate notturne nell’entroterra. Temperature in calo nei valori notturni, in leggero rialzo in quelli diurni. Venti forti nord-orientali. Mari molto mossi. UMBRIA. Giornata parzialmente nuvolosa ma asciutta su tutto il settore occidentale; altrove prevalenza di addensamenti nuvolosi a tratti consistenti con associate deboli nevicate. Freddo ovunque. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi. Venti forti nord-orientali, con raffiche molto forti sul crinale appenninico. MARCHE. Parzialmente nuvoloso su Pesarese. Altrove giornata grigia con addensamenti più consistenti su Maceratese ed Ascolano, dove saranno possibili rovesci di neve fin sulla costa. Tormente di neve sui Sibillini. Gran freddo ovunque. Temperatura in ulteriore calo. Venti forti da NNE, raffiche molto forti in montagna. Mari molto mossi. LAZIO. Su Reatino, Frusinate e Sublacense tempo incerto, con annuvolamenti anche consistenti e occasionali rovesci di neve, alternati a pause soleggiate. Sul resto della regione prevalenza di schiarite. Clima ovunque rigido, con gelate anche in pianura. Temperatura in calo. Venti moderati da NE, con rinforzi su Reatino e Viterbese. Mari molto mossi. ABRUZZO. Giornata tipicamente invernale, con cieli grigi e precipitazioni nevose possibili fin sulla costa, alternate a brevi pause. Tormente di neve nelle zone di montagna esposte a NE. Clima decisamente rigido su tutta la regione. Temperature in ulteriore diminuzione. Venti forti settentrionali, con raffiche molto forti in quota. Mari agitati. MOLISE. Giornata proibitiva su tutta la regione, con tempo instabile, a tratti perturbato, con rovesci nevosi fin sulla costa, localmente a carattere di tormenta. Accumuli importanti su tutti i versanti esposti. Freddo ovunque. Temperature in ulteriore calo. Venti da forti a molto forti settentrionali. Mari agitati, con mareggiate nel termolese. CAMPANIA. Parzialmente nuvoloso, senza fenomeni di rilievo, sul Casertano. Altrove cielo molto nuvoloso e tempo instabile, con rovesci di neve più probabili su Matese, Irpinia, Appennino Campano e Cilento. Freddo ovunque. Temperature in calo. Venti deboli su Casertano, da moderati a forti settentrionali altrove. Mari molto mossi. PUGLIA. Giornata tipicamente invernale, con tempo instabile, a tratti perturbato, su tutta la regione, con quota neve attestata intorno ai 500 metri su Gargano e Sub-Appennino Dauno. Freddo nel Foggiano. Temperature stazionarie, in aumento sul Salento. Venti da moderati a forti settentrionali. Mari ovunque da molto mossi ad agitati, con mareggiate lungo le coste esposte. BASILICATA. Giornata grigia sull’intera regione, con cieli per lo più coperti, temperatura rigida e precipitazioni diffuse, specie al mattino, con quota neve intorno ai 500 metri. Temperature stazionarie. Venti da moderati a forti settentrionali. Mari mossi. CALABRIA. Tempo instabile sull’intera regione, con precipitazioni per lo più a carattere di rovescio, alternate a brevi pause. Quota neve variabile intorno ai 500-600 metri. Temperature stazionarie. Venti moderati settentrionali, con rinforzi sul Crotonese. Mari da mossi a molto mossi, agitati al largo. SICILIA. Giornata grigia su tutta la regione, con qualche schiarita in più sul settore meridionale. Le precipitazioni, nevose sopra quota 700 metri, risulteranno più probabili su Messinese e Palermitano. Possibili tormente sull’Etna. Temperature stazionarie. Venti moderati settentrionali, con rinforzi sul Trapanese. Mari mossi o molto mossi i bacini meridionali, da agitati a molto agitati tutti gli altri. Mare grosso sul Canale di Sicilia. SARDEGNA. Nuvoloso, a tratti anche coperto, il settore orientale dell’Isola, con precipitazioni più probabili su Ogliastra, nevose già dalla quota di 500 metri. Altrove prevalenza di schiarite, con tempo generalmente asciutto. Temperature in calo. Venti ovunque moderati settentrionali, forti sul settore orientale. Mari ovunque agitati. Molto agitato il Canale di Sardegna.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum