Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Potrà nevicare anche a Roma nel week-end?

La città storicamente non ha un buon feeling con la dama bianca ma durante questo weekend nulla sembra impossibile

Sotto la lente - 26 Febbraio 2004, ore 09.32

Da più giorni stiamo attentamente seguendo gli spostamenti delle masse di aria fredda (artica marittima) che il Vortice Polare sta inviando verso il Mediterraneo e, stante le ultime elaborazioni a nostra disposizione, appare confermato come quest’aria molto fredda (visto che ormai siamo a fine febbraio) sfoci sulle nostre regioni attraverso la Valle del Rodano, le Porte di Carcassona e della Bora. Un po’ dappertutto insomma, ma questo non necessariamente significherà neve ovunque fino in pianura e, soprattutto per le regioni centrali, dove la disputa fra la pioggia e la neve a quote basse sarà più agguerrita, bisognerà monitorare attentamente gli spostamenti dei vari impulsi freddi che giungeranno tra sabato pomeriggio e lunedì mattina. In particolare, cerchiamo di analizzare quante possibilità abbia concretamente la città di Roma di vedere sfarfallare i bianchi fiocchi. Sì perché la neve a Roma è un evento davvero raro, specie negli ultimi anni e la città sicuramente sarebbe impreparata ad abbondanti precipitazioni nevose. Analizziamo la situazione prevista nel dettaglio. Salendo alla quota di circa 5200-5300m su Roma si prevede una temperatura di –34°C da sabato pomeriggio (ore 18 circa) almeno fino a lunedì (ore 12 circa), una temperatura, per quelle quote, davvero sufficientemente bassa. A quote più basse, 1300m circa, la situazione non sarà migliore e le temperature previste oscilleranno tra –4°C e –6°C. Queste sono condizioni necessarie perché i fiocchi bianchi possano scendere fino al suolo. Manca solo la materia prima, le nubi e le precipitazioni. Arriveranno anche queste, in particolare da sabato fino a domenica mattina e poi da domenica sera fino a lunedì mattina. Anche le temperature previste al suolo sembrano favorevoli, soprattutto nei quartieri più orientali della città: intorno a +2° nella notte tra sabato e domenica e +1°C in quella tra domenica e lunedì. I venti, inizialmente da sudovest, manterranno una componente occidentale o nordoccidentale fredda ed in grado di apportare la giusta umidità per delle precipitazioni. Alla luce di queste considerazioni, è ragionevole pensare che su Roma vi siano delle concrete possibilità di vedere qualche fiocco bianco: le stimiamo in circa un 60% nella notte fra sabato e domenica e 70% nella notte successiva. Come ben sappiamo, una previsione non è una verità immutabile e anche piccole variazioni dell’ultima ora possono far saltare un evento molto probabile. Quindi, seguite con attenzione i prossimi aggiornamenti e magari, in quelle due serate, buttate un occhio al cielo!

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum