Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

POTENTE PERTURBAZIONE in arrivo dall'Atlantico

Il corpo nuvoloso in questione sarà sulla nostra Penisola nella giornata di venerdì.

Sotto la lente - 15 Dicembre 2011, ore 11.50

Ecco l'intensa perturbazione atlantica che in queste ore sta abbordando le coste più occidentali del nostro Continente.

La sua curiosa forma ad arco testimonia la presenza di una zona di alta pressione sull'Atlantico portoghese. Il sistema frontale è costretto a scavalcarla, inasprendo la forza delle correnti al suo interno (venti di tempesta).

Questa perturbazione, a scarsa penetrazione ( difatti non c'è quasi saccatura) sarà accompagnata in Italia da un notevole rinforzo del vento, fino quasi a tempesta tra il Mar Ligure, il Mare di Corsica ed i bacini occidentali in genere.

Porterà anche molta neve sui settori alpini di confine, in particolare in Val d'Aosta, oltre a rovesci anche intensi sulle regioni tirreniche.

Si tratterà della classica "perturbazione di chiusura", ovvero un corpo nuvoloso che mette fine ad una famiglia di sistemi frontali in transito dall'Atlantico all'Europa.

Passata questa, l'alta pressione chiuderà il varco ad ovest, le correnti ruoteranno a nord e sull'Italia arriverà il freddo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum