Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Picco del freddo martedì mattina al nord, mercoledì notte al centro-sud

Si raggiungeranno valori estremamente bassi in alcune vallate alpine, ma il gelo si farà sentire anche in pianura al nord e su buona parte del centro.

Sotto la lente - 28 Febbraio 2005, ore 10.20

Mentre le ultime nevicate sotto forma di bufera si stanno attardando sulle regioni settentrionali, l'aria fredda accompagnata da forti venti di Bora e Grecale si sta lentamente estendendo a tutta la Penisola. Quella di oggi, lunedì 28 febbraio, si annuncia quindi come una giornata di pieno inverno, da affrontare con giacca a vento, sciarpa e guanti imbottiti; in realtà la temperatura nelle prossime ore scenderà ulteriormente, ad iniziare dalle regioni settentrionali dove già stasera il vento forte sarà quasi ovunque un ricordo. Con la calma di vento infatti tutta la massa di aria gelida veicolata dalle correnti sulle nostre teste scenderà gradualmente al suolo sotto l'effetto del proprio peso, facendo scendere vertiginosamente la colonnina di mercurio; ecco quindi quello che ci attendiamo nella mattinata di domani, martedì 1° marzo: - VALLATE ALPINE: Valori diffusamente al di sotto dei -15°C, con punte di -28, -30°C nelle conche più riparate del Trentino - Alto Adige e del Veneto. - PIANURA PADANA: Valori attorno agli 0, -1°C solamente sulla costa adriatica, per il resto si andrà attorno ai -5, -7°C, con punte di -10, -11°C nelle zone dove ha nevicato durante la scorsa nottata. - APPENNINO: le punte più basse si registreranno nella conca aquilana, dove si potrà scendere fino a -15°C, ma valori di -10°C ed oltre saranno probabili anche nelle vallate liguri, toscane ed umbre. Sui rilievi del meridione farà freddo, ma le nubi ed il vento ancora presenti limiteranno la discesa della temperatura a pochi gradi sotto lo zero. Nella giornata di mercoledì saranno invece le regioni centro-meridionali che vedranno il picco massimo del freddo, mentre nel settentrione si avrà una risalita di 1-3°C rispetto alla nottata precedente; alcuni esempi: - APPENNINO: Si scenderà fino a -17, -18°C nella conca aquilana, ma punte di -15°C si registreranno anche nelle vallate dell'Appennino Tosco-Emiliano; punte di -10, -12°C anche in Lucania, mentre sulle cime più alte di tutta la Dorsale si rimarrà stabili sui valori della notte precedente. - PIANURE DEL CENTRO: Minime fino a -5, -7°C in Toscana e su alto Lazio, ma valori sotto gli 0°C quasi ovunque, ad eccezione di buona parte dei litorali adriatici, della costa romana e della Provincia di Latina. Anche sulla Sardegna in molte zone si sfonderà il muro degli 0°C in prossimità della costa. - PIANURE DEL MERIDIONE: Punte di -2, -3°C in Campania, per il resto valori oscillanti fra i 2-3°C della Calabria tirrenica ed i 4-7°C della Sicilia orientale.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.09: SS62 Della Cisa

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 23 m dopo Incrocio Passo Della Cisa (Km. 56,2) e..…

h 09.08: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum