Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perché sulle Alpi il cielo è nuvoloso?

Cerchiamo di capire in che modo si sono formate le nubi e quali conseguenze porteranno

Sotto la lente - 27 Gennaio 2003, ore 10.47

L’anticiclone delle Azzorre è ormai stato raggiunto sul suo bordo nord-occidentale dalla cellula anticiclonica che dagli Stati Uniti si è portata sull’Atlantico settentrionale. Quest’ultima figura di alta pressione, abbondantemente descritta nei giorni scorsi, prenderà il sopravvento ed “inviterà” tutta la struttura stabilizzante a spingersi verso nord, in direzione della Groenlandia. Nel frattempo però sull’Europa occidentale e centrale continua a farsi sentire il respiro di aria subtropicale che l’anticiclone delle Azzorre aveva “pescato” da latitudini prossime al Tropico del Cancro per poi spingerle fin verso le Isole Britanniche. Come si vede dalla foto infatti è presente un ampio fronte caldo su Germania e Svizzera che introduce da W questi venti insolitamente miti per la stagione invernale; il contrasto fra questa massa d’aria e quella preesistente (sicuramente più fredda) sta generando nubi stratificate piuttosto estese nelle zone sopra citate, sull’Austria ed anche sul Mare del Nord. Ecco che allora sui crinali alpini svizzeri ed austriaci, esposti ai venti piuttosto intensi, si verificano alcune nevicate ad alta quota, mentre nei fondovalle o piove o il cielo è coperto. Tale massa d’aria invaderà gradualmente tutta l’Italia nel corso della giornata odierna e nella mattinata di domani, portando però solo qualche velatura innocua e soprattutto temperature miti, in particolare sulle coste e nel pomeriggio; nelle vallate interne invece potrebbero resistere delle “sacche” di aria fredda. In prospettiva però è previsto l’arrivo di aria artica molto più fredda ed appena visibile nella foto a nord della Scozia, dove attualmente invece si registrano dai 9 ai 12°C; entro stasera sulle Isole Britanniche arriveranno rovesci intensi e venti molto forti, che faranno crollare la temperatura, portandola su valori prossimi allo 0°C (o anche meno) entro la giornata di domani

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.47: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Fidenza (Km. 90,4)..…

h 09.42: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Arezzo (Km. 358,5) e Monte San Savino (Km. 371,6) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum