Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Notte di San Silvestro: dove si potrà festeggiare senza piogge o nevicate?

Alcuni tratti dei litorali peninsulari e siciliani potranno vedere brevi piogge, così come limitate zone della Pianura Padana centro-orientale; al contrario nelle zone interne prevarrà il cielo setellato.

Sotto la lente - 30 Dicembre 2003, ore 10.01

Siete pronti a scatenare la battaglia dei “botti” di Capodanno? Avete organizzato tutto alla perfezione? Bene, allora sappiate che anche le condizioni meteorologiche in molti casi vi verranno incontro, permettendovi di stare all’aperto senza dover rischiare una doccia inaspettata e poco salutare. Difatti nonostante la persistente presenza di un centro di bassa pressione sulla nostra Penisola, proprio nel corso della nottata fra il 31 dicembre ed il 1° gennaio, potremo assistere ad un temporaneo miglioramento del tempo, che porterà alla cessazione delle precipitazioni su buona parte del territorio italiano. Allora è sicuramente conveniente elencare le zone a rischio pioggia: innanzitutto va sottolineato il fatto che Friuli-Venezia-Giulia e gran parte della Pianura Padana saranno interessati da una copertura nuvolosa piuttosto compatta, dovuta soprattutto al ristagno di aria umida nei bassi strati, a causa del vento debole, o del tutto assente; il rischio di pioggia attorno alla mezzanotte sarà comunque limitato a Riminese, Forlivese, Ravennate, Ferrarese, Mantovano, Bresciano e Bergamasco, mentre sulle altre zone non ci dovrebbero essere sorprese, a parte debolissime pioviggini intermittenti di poco conto a ridosso dei rilievi. Ma nubi basse e minacciose si staglieranno anche sull’Appennino Ligure e l’Imperiese in genere, oltre che sulla costa adriatica fra Pesaro e Bari; proprio sul litorale alla mezzanotte non escludiamo delle piogge di moderata intensità, anche se intermittenti. Banchi nuvolosi di passaggio si osserveranno anche nella conca aquilana e sul Gargano, così come sulla fascia costiera fra Napoli e Ragusa, passando per Messina, Palermo, Trapani ed Agrigento, dove si potranno verificare brevi acquazzoni che potrebbero rovinare o comunque ritardare i festeggiamenti. In definitiva le regioni a rischio di pioggia saranno veramente poche in rapporto all’estensione territoriale della Penisola; in particolare nelle zone interne del centro-sud non si creeranno problemi, grazie ad un cielo in generale stellato, o al massimo nebbioso nelle conche montane a causa di un elevato tasso di umidità.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum