Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE; dove e quando in Appennino?

Arriva un po' di neve in Appennino: Tutti i dettagli nell'articolo!

Sotto la lente - 19 Ottobre 2007, ore 11.10

L'anticiclone Britannico, in ulteriore rinforzo e in slancio verso nord, tende a sbilanciarsi verso le regioni scandinave, trainando la colata artica sul suo bordo orientale, verso i settori centro-settentrionali europee. L'aria fredda attualmente in discesa sulla Scandinavia, sta raggiungendo la Danimarca e il nord della Germania, con valori prossimi a -5°C a 850hpa, menre il primo fronte freddo, transitato al nord nella serata di ieri, ha ormai raggiunto le regioni meridionali e il settore balcanico, innescando forti correnti nord-orientali sull'area adriatica e temporali al sud. Dalla prossima notte e nelle prime ore di sabato l'anticiclone britannico potrebbe puntare a nord-est, causando una retrogressione della goccia fredda sull'area balcanica, producendo le prime precipitazioni sulle regioni adriatiche e qualche nevicata in Appennino sopra gli 900-1000m, in particolare sui settori marchigiani, regioni interne della Toscana, Umbria e dal pomeriggio sui rilievi abruzzesi; limite in possibile calo sino ai 700m, con qualche fiocco bagnato sino a quote inferiori. Possibili nevicate anche abbondanti entro sera, sulle cime del Gennargentu, in Sardegna; più asciutto sul nord Appennino, specie sui settori occidentali. Domenica 21 ottobre tempo in sensibile peggioramento sulle regioni meridionali, specialmente sul basso versante tirrenico con piogge e rovesci sparsi anche abbondanti. Nevicate abbondanti sui rilievi calabresi e sull'Etna a quote superiori ai 1500-1700m. In serata ancora deboli nevicate possibili sulle regioni appenniniche centrali, in particolare sui rilievi adriatici tra Marche, Abruzzo e Molise, sopra i 700-900m. Tempo più asciutto altrove con passaggi nuvolosi e piuttosto freddo ovunque. Lunedì un approfondimento del vortice depressionario in sede balcanica potrebbe portare qualche rovescio nevoso anche intenso sull'Appennino molisano sopra i 1000-1300m, piogge sperse sui restanti settori con temperature in lieve ripresa, specie in quota.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.21: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ercolano-Portici (Km. 8,6) e Torre Del Greco (Km. 12,5) in dire..…

h 01.03: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ercolano-Portici (Km. 8,6) e Torre Del Greco (Km. 12,5) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum