Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Moderato passaggio temporalesco al NORD tra il 2 ed il 3 agosto!

Primi di agosto più movimentati al nord con qualche temporale. Il nocciolo perturbato tuttavia dovrebbe transitare sul versante nord-alpino.

Sotto la lente - 27 Luglio 2007, ore 10.15

La propaggine orientale dell'Anticiclone delle Azzorre, attualmente distesa tra il sud-ovest del Continente e l'area mediterranea, determina condizioni di tempo stabile e soleggiato su gran parte del Paese. L'alta pressione appare al momento piuttosto robusta, capace di mantenere il flusso atlantico su latitudini piuttosto elevate con situazioni di forte maltempo sui settori settentrionali europei. Nel corso dei prossimi giorni potremo assistere ad un moderato calo dei geopotenziali in quota sull'Europa centrale. Aria più fresca in transito sull'arco alpino potrebbe innescare qualche temporale, ma pochi fenomeni potranno raggiungere il versante padano, almeno sino ai primi giorni della prossima settimana. All'inizio di agosto, una saccatura in discesa sulla Francia e in progressivo spostamento verso levante, potrebbe innescare intensi flussi di umide correnti di Libeccio sull'alto Tirreno, mentre masse di aria più fredda in transito sull'arco alpino dovrebbero dar luogo a rovesci e temporali sparsi localmente di forte intensità. A partire dal 2 agosto è atteso quindi un moderato peggioramento al nord con temporali sparsi a partire dalle regioni alpine più occidentali, nord Appennino e sulla Liguria, in estensione al settore alpino centro-orientale e fascia pedemontana. Non escludiamo tuttavia la possibilità di fenomeni localizzati, ma intensi, sulle zone pianeggianti e le zone costiere tra la nottata del primo agosto e il tardo pomeriggio di venerdì 2 agosto Il nocciolo perturbato tuttavia dovrebbe transitare a nord dell'arco alpino dove sono attesi fenomeni importanti. In particolare sulle zone prealpine francesi, sulla Svizzera centrale e Austria occidentale con accumuli precipitativi consistenti e forti grandinate.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum