Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mitezza inusuale: quando torneremo nella norma?

Temperature diversi gradi al di sopra delle medie da nord a sud e zero termico a livelli estivi da diversi giorni, quando finirà tutto questo? Sino a fine ottobre, dopodichè è previsto l'afflusso di aria più fresca e un rientro in media del profilo climatico su tutto il nostro Paese.

Sotto la lente - 27 Ottobre 2013, ore 08.27

 Aria stranamente mite, anche se, come al nord, a tratti immersa nella classica atmosfera grigia di pieno autunno. Vero le piogge su alcune regioni ci sono state, ma con le temperature proprio non ci siamo. E questo da nord a sud, senza eccezione alcuna.

Pensate che il livello dello zero termico, ovvero la quota alla quale si trova l'isoterma di 0°C nella libera atmosfera, è posto da alcuni giorni ad oltre 4.000 metri di quota, un livello elevato anche per i mesi di luglio e agosto. Cosa sta accadendo e soprattutto, quando torneremo a respirare aria più consona al periodo stagionale?

Le mappe confermano quanto già vi avevamo anticipato nel corso dei nostri precedenti approfondimenti, ovvero rimarremo sopra media sino a fine mese, poi l'autunno si riprenderà a dire la sua anche dal punto di vista delle temperature.

La circolazione generale disegnata dalle correnti infatti vedrà spegnersi i flussi caldi provenienti dal nord Africa e sgonfierà la banda anticiclonica subtropicale che da giorni giace appena al di là del Mediterraneo e che a tratti è riuscita a spingersi anche sull'Italia, specie sul nostro meridione.

Al suo posto correnti più fresche di origine atlantica apporteranno un generale calo delle temperature e un rientro del profilo termico entro la media. Finalmente, ma quando accadrà? Il target è fissato per il Ponte di Ognissanti. Controlla tu stesso il trend delle temperature con le nostre carte giornaliere meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/. I sintomi del cambiamento? Una fase di tempo instabile in arrivo dapprima al centro-nord (tra lunedì 28 e martedì 29 ottobre) e in successivo trasferimento al sud e sulle Isole (tra mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre).

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum