Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MARE: dove sarà più pericoloso per i diportisti in questo fine settimana?

La depressione "THOMMY" oltre alle precipitazioni porterà un notevole rinforzo del vento, soprattutto in mare aperto. Cerchiamo di capire quali saranno i bracci di mare più a rischio nel corso del prossimo week-end.

Sotto la lente - 15 Aprile 2005, ore 11.10

PREMESSA: durante tutto il fine settimana le uscite in mare aperto con mezzi da diporto sarebbero da evitare quasi ovunque. Tuttavia cercheremo di fornirvi una mappatura delle zone più a rischio in fatto di vento e conseguente mare agitato. La depressione "THOMMY" inizierà ad interessare la nostra Penisola già nelle prime ore di sabato 16. Per quasi tutta la giornata in questione il vortice depressionario manterrà il suo "perno" quasi stazionario sulle regioni di nord-ovest. Nel corso della giornata di domenica 17, il minimo barico tenderà a spostarsi in direzione dell'Italia centrale, attenuandosi. Tuttavia il tempo non migliorerà di colpo, ma assisteremo molto probabilmente ancora a colpi di vento legati ad una potenziale instabilità dell'aria. Entriamo ora nel dettaglio, individuando le zone più a rischio nella giornata di SABATO. - Si prevede vento di burrasca da W-SW e mare agitato nel tratto compreso tra la Costa Azzurra e Capo Corso, in Corsica. Nel pomeriggio il vento tenderà ulteriormente ad intensificarsi sulle medesime zone, con visibilità in peggioramento stante la notevole quantità di salino nell'aria. Le uscite in mare sarebbero da evitare ASSOLUTAMENTE per tutta la giornata. - Si prevede vento molto forte da W-NW e mare agitato dal pomeriggio sul Canale di Sardegna. Anche in questo settore il vento tenderà ad intensificarsi tra il pomeriggio e la sera. - Si prevede vento molto forte da SE su tutto l'Adriatico, segnatamente al largo. I diportisti prestino molta attenzione, in quanto sottocosta il vento potrebbe risultare più debole. Il momento di massima intensità del fenomeno sarà nelle prime ore del mattino. Tra il pomeriggio e la sera il vento dovrebbe calare di intensità. - Vento molto forte da SE sul Canale d'Otranto e sullo Ionio, specie al largo. Anche in questo tratto di mare i massimi effetti del fenomeno vi saranno al mattino, mentre nel pomeriggio si prevede una certa attenuazione. Uscite in mare sconsigliate, soprattutto nel Canale d'Otranto. Su tutti gli altri settori il vento si prevede COMUNQUE FORTE e in grado di creare qualche problema alla navigazione da diporto. Zone più a rischio nella giornata di DOMENICA - Vento di burrasca da NW sul mare di Sardegna e da W sul Canale di Sardegna, soprattutto al mattino. Visibilità bassa e mare agitato per onda viva. - Vento molto forte da W-SW sul Tirreno meridionale, specie al largo e nel pomeriggio. Interessato anche lo Stretto di Sicilia, dove il mare risulterà agitato. In questi settori le uscite in mare sarebbero da evitare assolutamente. Altrove si prevede vento da forte a moderato. Prestare comunque attenzione in tutti i tratti di mare fino a sera.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.11: A14 Diramazione Per Ravenna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A14 Bologna-Taranto e Ravenna in direzione Ravenn..…

h 21.06: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Casoria (Km. 754,3) e Allacciamento A16 Napoli-Canosa..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum