Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì instabile al centro-sud

Specie in montagna e nel pomeriggio.

Sotto la lente - 31 Marzo 2006, ore 10.41

Sembra confermato il passaggio sull'Italia di una linea di instabilità nella giornata di lunedì, più attiva al centro-sud. Difatti l'intensità della perturbazione in sé sarà moderata, quindi quando essa attraverserà le nostre regioni settentrionali (al mattino) porterà solo nubi ed isolati scrosci di pioggia sul Triveneto, in particolare in vicinanza della fascia costiera. Nel pomeriggio invece, grazie anche all'azione del sole ed alle temperature piuttosto elevate, il fronte (ormai sulle regioni centrali) sarà in grado di sviluppare numerose celle temporalesche, con rischio di forti acquazzoni in montagna e localmente fin sulla costa adriatica. Il versante tirrenico invece dovrebbe essere almeno in parte al riparo, grazie ad un po' di Tramontana secca che pulirà il cielo e farà prevalere il cielo azzurro. In serata qualche acquazzone si muoverà verso l'Appennino meridionale, specie Campania e Molise, per poi dissolversi definitivamente in nottata.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum