Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì 30 maggio TEMPORALI anche forti, specie in montagna

Un calo della pressione favorirà lo sviluppo di cellule temporalesche nella giornata di lunedì 30 maggio.

Sotto la lente - 26 Maggio 2005, ore 14.28

Comincerà a vacillare la stabilità dell'anticiclone africano. Lo farà già nel corso di domenica, quando la pressione al suolo comincerà a portarsi su valori livellati, poi si arriverà ad un vera palude barica (1015hPa) sino ad un accenno di saccatura tra domenica e lunedì. In più in quota affluirà anche aria più fresca, energia per lo svoluppo di temporali, in qualche caso anche di forte intensità, visto l'energia che si accumulerà, l'umidità e il calore presente nei bassi strati troposferici. Prepariamoci dunque ad una foritura di temporali sparsi su gran parte delle zone montuose lunedì, rovesci che potranno localmente estendersi anche alle aree di pianura, decretando la graduale attenuazione del caldo. Martedì 31 riserverà ancora qualche temporale lungo l'Adriatico e rovesci sparsi sulle Alpi per il passaggio della coda di un fronte freddo, le temperature rientranno nella media del periodo con correnti da nord-ovest. In prospettiva si vede anche un peggioramento più deciso, ma di questo si parla più diffusamente nella "sfera di cristallo".

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum