Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultimissime sul peggioramento di MERCOLEDI: abbondanti NEVICATE sulle Alpi! (a quote un po' altine però)

Attese piogge importanti al nord, specie su Liguria e settore prealpino con nevicate anche abbondanti a quote medie.

Sotto la lente - 4 Dicembre 2006, ore 11.03

Un profondo vortice depressionario, centrato tra le Isole Britanniche e le coste norvegesi, sospingerà sul nostro Paese una corposa perturbazione atlantica foriera di abbondanti precipitazioni al nord e su gran parte del versante tirrenico, portando neve sino a quote medie sulle Alpi. Pressione in calo al nord nella serata e nella nottata di MARTEDI con deboli piogge al nord; moderate sulla Liguria, settore prealpino lombardo e piemontese con deboli nevicate oltre i 1700-1800m. Sono le avvisaglie del peggioramento ormai alle porte. MERCOLEDI mattina un minimo depressionario centrato sul Golfo del Leone in lento spostamento verso levante, attiverà un flusso di correnti umide dai quadranti meridionali sulle nostre regioni. Forti venti di Maestrale soffieranno al largo delle coste sud-orientali francesi e sulla Sardegna occidentale, mentre si attiverà il Libeccio sul ponente ligure e intense correnti da sud sul levante ligure e versante tirrenico. Attese abbondanti piogge e rovesci in mattinata sulla Liguria con fenomeni particolarmente intensi sul Genovesato e levante. Forti piogge sull'estremo nord-est piemontese, alta Lombardia, fascia prealpina orientale e abbondanti nevicate su Alpi Orobie, Prealpi Lombarde e su parte del Trentino a quote superiori a 1500-1700m localmente anche a quote più basse. Nevicate moderate sulla Valle d'Aosta, alto Piemonte, Cuneese, Alto Adige e Alpi Friulane. Piogge sparse sulle pianure del nord, alto e medio litorale tirrenico e sulla Sardegna; fenomeni piuttosto deboli su bassa pianura Piemontese e Alpi Cozie. Generalmente asciutto su Romagna, versante adriatico e al meridione. Il minimo al suolo, con il passare delle otre, tenderà a trasferirsi verso levante, attivando richiami di correnti orientali sulle pianure del nord e venti settentrionali sul settore alpino occidentale. Rapido miglioramento nel pomeriggio ed in serata sul nord-ovest con fenomeni residui sulla Lombardia orientale e sull'Alessandrino. Deboli piogge su levante ligure, Toscana, alto Lazio e sulla Sardegna occidentale. Piogge abbondanti sull'alto Veneto, basso Lazio e coste campane. Forti piogge con accumuli importanti sulla pianura, settore prealpino veneto e Friuli Venezia Giulia; neve sulle Alpi, specie sul settore nord-dolomitico, sopra i 1400-1600m. In nottata sereno sul nord-ovest con ventilazione settentrionale; possibile favonio; nuvoloso sul nord est con fenomeni intensi sulle estreme regioni nord-orientali. Piogge sul versante tirrenico, abbondanti su parte della Toscana, Calabria e piogge sparse sul settore ionico; generalmente asciutto altrove.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum