Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le temperature del mare: come potrebbero influire sul prossimo peggioramento?

Il rilascio dell'energia accumulata durante la stagione estiva sarà la fonte di sostentamento dei fenomeni temporaleschi attesi su Liguria e lungo i versanti tirrenici del centro-sud, ma non è detto che questi ultimi debbano per forza sfociare in eventi estremi.

Sotto la lente - 26 Ottobre 2012, ore 09.13

 E' stagione di pioggia e di vento ma i nostri mari racchiudono ancora gran parte della enorme quantità di calore accumulatasi durante la lunga estate. Il nesso che lega l'intensa evaporazione ai conseguenti spettri alluvionali ad ogni perturbazione di passaggio è davvero così diretto? In realtà fenomeni complessi come quelli che ingenerano eventi estremi hanno motivi di innesco da ricercarsi su diversi fronti.

E' vero che durante la stagione autunnale i mari sono carichi di energia latente tale da esacerbare la fenomenologia in caso di passaggi perturbati ma il più delle volte è l'afflusso di aria molto mite e umida dal nord Africa a risultare determinante allo scopo. Scorrendo le temperature in tempo reale (vedete un estratto nella mappa allegata) possiamo farci un'idea della situazione dei nostri mari.

Il Mediterraneo occidentale infatti risulta termicamente in linea con la norma, lievemente più caldo quello centrale, che comprende anche i nostri bacini. Fosse solo per questo dunque potremmo stare relativamente tranquilli di non dover subire particolari maltrattamenti" da parte di questa movimentata parte dell'autunno.

In realtà, come detto, occorrerà monitorare attentamente i flussi caldo-umidi, soprattutto quella parte del flusso che proverrà dal nord Africa in testa al peggioramento. C'è inoltre da osservare che il passaggio sul Mediterraneo occidentale abbastanza caldo e il contemporaneo tiraggio verticale quale forzante profusa dal ramo ascendente del Getto d'alta quota potrebbe sfociare in episodi temporaleschi anche intensi, o comunque da precipitazioni abbondanti tra venerdì e sabato sulla Liguria, sulla Sardegna e su tutte le regioni tirreniche dalla Toscana alla Calabria http://meteolive.leonardo
.it/speciali/MAPPE/73/Dove-piovera--o-nevichera--e-quanto-in-Italia-nei-prossimi-7-giorni/32551/
.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum