Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La stratosfera promette un frizzante esordio della primavera

Stratosfera iperattiva quest'inverno. Alle alte latitudini sono ben quattro i repentini riscaldamenti avvenuti finora. L'ultimo episodio probabilmente troverà un varco verso la troposfera determinando le sorti del tempo proprio al risveglio della primavera

Sotto la lente - 25 Febbraio 2008, ore 11.11

Fosse avvenuto in dicembre, l'ultimo dei riscaldamenti in atto alle alte quote polari avrebbe senz'altro messo in fibrillazione meteorologi ed appassionati. La sua portata non eccezionale si accompagna però a quello che finora non si era ancora verificato. Il passaggio del riscaldamento dalle alte quote verso la troposfera. Il vortice polare, stracolmo di aria freddissima accumulata in quest'inverno assai anomalo proprio per l'eccessivo vigore mostrato dalla giostra artica, dovrebbe in questo caso subire contraccolpi non proprio irrilevanti. Dopo l'ultima centrifuga polare che contempla un notevole picco dell'AO a fine febbraio (oscillazione della pressione tra le regioni artiche e le medie latitudini) ecco che il nostro vortice inizierà a mostrare segnali di cedimento. Questo avverrà giustappunto per il riscaldamento che irromperà con la sua aria stratosferica entro le basse quote, provocando la parziale frammentazione della massa gelida verso le medie latitudini. Al momento le carte mostrano la possibilità concreta di vigorosi scambi meridiani a partire da metà marzo. Nel frattempo la stagione avanza e l'Africa inizia a scaldarsi. Il maggior riscaldamento delle latitudini tropicali potrebbe interagire quindi con l'aria gelida spinta verso sud dalle forti ondulazioni atmosferiche. Si potranno cosi incastrare tutti i tasselli indispensabili per un esordio primaverile quantomeno frizzante.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum