Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La Sicilia nel mirino del maltempo: quali le zone più colpite?

Un'intensa perturbazione sta colpendo le estreme regioni meridionali, in modo particolare la Sicilia. Cerchiamo di capire dove le piogge si concentreranno maggiormente.

Sotto la lente - 13 Dicembre 2005, ore 11.00

E' allerta meteo in queste ore su gran parte della Sicilia e sulla Calabria ionica. Un'intensa perturbazione proveniente dalla Libia sta risalendo verso nord e sta per colpire con la sua parte più attiva queste due regioni. Il minimo barico si sta "chiudendo" in queste ore poco a sud della Sicilia. Attorno ad esso ruotano anche forti venti che tenderanno ad interessare l'Isola nelle prossime 48 ore. Le correnti a in quota sono orientate da sud-sud est, mentre a media quota e al suolo prevale un est. Con questa situazione le zone della Sicilia maggiormente esposte sono il Golfo di Noto, il Siracusano, il Ragusano, il Catanese e marginalmente il Messinese. L'impatto delle correnti umide orientali a media quota sui contrafforti montuosi dell'Etna stanno già generando temporali piuttosti intensi. Le cumulate piovose per il momento si aggirano tra i 30 e i 50 mm, ma tenete presente che l'evento meteo è appena iniziato. Tra il pomeriggio e la serata di oggi il maltempo darà il "meglio" di sè. Alle forti piogge e ai temporali si affiancherà anche un forte vento da est che potrebbe determinare mareggiate lungo le coste esposte. Proprio le cattive condizioni del mare potrebbero fungere "da tappo" al deflusso delle acque piovane provenienti dai torrenti, con notevole rischio esondazione. Ma quanta pioggia potrebbe cadere sulla Sicilia orientale? Beh, gli accumuli saranno a 3 cifre, specie nelle zone prossime ai contrafforti montuosi. Gli abitanti del posto le chiamano "levantate", molto pericolose per la genesi di nubifragi e alluvioni lampo. Nelle altre zone della Sicilia come andranno le cose? Per ciò che concerne il Messinese, le piogge potrebbero essere anche intense, ma non si dovrebbero registrare cumulate preoccupanti. Sul resto dell'Isola ( vale a dire il settore settentrionale ed occidentale), vi saranno certamente piogge e rovesci, ma non con intensità preoccupante come sui settori sopra citati. Quando si avrà un miglioramento? Nella mattinata di domani ancora piogge forti potrebbero colpire il Siracusano. Altri rovesci insisteranno sul Catanese e su tutta la costa orientale, ma non in maniera violenta come oggi. Tra il pomeriggio e la serata la rotazione delle correnti a nord ovest favorirà un'attenuazione decisa dei fenomeni in questi settori, con la comparsa anche di qualche schiarita.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum