Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La pioggia di questa settimana regione per regione

Tracciamo una lista delle località che riceveranno i maggiori accumuli piovosi per questa settimana. Un giudizio sul fronte atteso domani e la depressione che andrà a scavarsi sul centro Italia a partire da venerdì prossimo.

Sotto la lente - 10 Aprile 2012, ore 16.30

Questa settimana trascorrerà all'insegna del tempo instabile, a tratti perturbato. Diversi sistemi nuvolosi si alterneranno sulla scena del tempo atmosferico italiano. Cerchiamo di fare un pò di chiarezza riguardo gli "steps" di questa profonda ferita sul Mediterraneo.

La prima fase di questa lunga offensiva perturbata è rappresentata dal complesso sistema frontale previsto tra questa sera e domani al nord. Cadrà parecchia pioggia specialmente lungo i versanti montuosi esposti ai venti meridionali, soggetti al fenomeno dello stau, segnatamente al settentrione. Regioni centrali e meridionali resteranno in uno stato di attesa.

La seconda fase contemplerà a partire da venerdì prossimo, la formazione ed approfondimento di una vasta depressione al centro-sud. Una seconda offensiva perturbata coinvolgerà quindi il paese, portando questa volta precipitazioni un pò ovunque, mezzogiorno italiano compreso.

Proviamo a tracciare una stima, con buona approssimazione, di quanta pioggia potrebbe cadere da oggi a domenica prossima sul paese.

Le regioni settentrionali saranno quelle più colpite dal fronte atlantico che attraverserà il nord nelle prossime 24-36 ore. Nelle aree montuose esposte ai venti da sud, grazie al fenomeno dello stau, gli accumuli saliranno sin oltre i 40 mm in modo diffuso, con precipitazioni ben distribuite nel corso del tempo.

Localmente le precipitazioni potrebbero sfiorare i 100 millimetri grazie all'effetto stau che in alcune località risulterà accentuato. Rischio di accumuli consistenti per alcune aree liguri e toscane, per i settori prealpini del nord-est, e nella zona delle Alpi Apuane, in alta Toscana, tuttavia ben lontani dal raggiungere rain-rate alluvionali.

Questo primo fronte atmosferico sarà piuttosto veloce. Giovedì 12 aprile assisteremo ad una tregua generale su buona parte del paese.

Una seconda razione di pioggia giungerà con la giornata di venerdì 13. Gli effetti maggiori questa volta interesseranno il centro sud e la Sardegna, tuttavia la pioggia non mancherà di ritornare a far visita al nord. La formazione di un profondo minimo di bassa pressione con perno sul Tirreno centrale, organizzerà almeno un paio di corpi nuvolosi che distribuiranno precipitazioni sparse.

Con un effetto dondolo, il minimo ciclonico che le prime ore di venerdì prenderà vita vicino la Sardegna, risalirà verso il nord provocando nuove precipitazioni al settentrione per la seconda metà della giornata. Compromesso anche il sabato.

Venerdì le precipitazioni colpiranno soprattutto i versanti tirrenici ed alto adriatici. Attesi accumuli di pioggia tra i 20 ed i 30 millimetri su Lazio e Toscana. Accumuli attorno ai 10 millimetri su Calabria e Sicilia. Precipitazioni abbondanti su Sardegna durante le prime ore di venerdì, 30 mm previsti.

Precipitazioni abbondanti anche su Emilia Romagna, accumuli previsti, 25-30 millimetri. Qualche pioggia anche su regione Puglia e basso tirreno, non più di 5, 10 millimetri.

Ritorno della pioggia al nord, con accumuli medi sui 10-15 millimetri su Triveneto, Piemonte, Lombardia e Liguria.


Sabato 14 aprile le precipitazioni si concentreranno al centro-nord, mentre sui settori tirrenici centrali e meridionali interverrà una tregua. Previste cumulate medie di 10-15 millimetri su Abruzzo in mattinata. Seconda parte della giornata con precipitazioni anche su Marche ed Emilia Romagna, grazie alla ritornante occlusa da est.





Ulteriore pioggia per il resto del nord, provocata dal trasferimento del minimo di bassa pressione dal Tirreno centrale verso il mar Ligure. Nuove piogge attese anche al nord ovest.

Un miglioramento generale delle condizioni atmosferiche interverrà solo da domenica in poi.


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.13: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 5 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zona Ind...…

h 19.12: A24 Tratto Urbano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Via Togliatti (Km. 3,6) e Svincolo Di Via Fiorentini..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum