Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La neve in pianura al nord: ecco il terno secco di MeteoLive

Quando si parla di previsioni a lungo termine: storie di nevicate previste ed effettivamente arrivate.

Sotto la lente - 21 Gennaio 2013, ore 09.35

 Tre su tre: di questi tempi, meteorologicamente assai difficili da interpretare, caratterizzati da evoluzioni estremamente complesse e da simulazioni modellistiche spesso discordanti, le abbiamo prese: stiamo parlando delle nevicate previste in pianura al nord in questo articolo datato 7 gennaio.
meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Il-nord-vedra-la-neve-in-pianura-prima-del-20-gennaio-/40020/

Si tratta di previsioni di neve in pianura, centrate da un minimo di 6 fino a un massimo di 13 giorni prima dei rispettivi eventi.

Abbiamo notato questa clamorosa collimazione di dati in sede di reanalisi, processo che va indietro nel tempo per verificare matematicamente, per mezzo di appositi coefficienti, l'affidabilità di una previsione erogata o di una linea di tendenza delineata in sede di prognosi. Quello che facciamo durante questo processo è una una specie di investimento, un lavoro che permette sempre più di migliorare le nostre prestazioni prognostiche in termini di affidabilità e precisione.

Ora, sicuramente la complessità della situazione ci ha fatto commettere alcune imprecisioni riferite al dettaglio nell'imminenza degli eventi (ad esempio domenica 20 precipitazioni decisamente più modeste del previsto su Lombardia e nord Piemonte), tuttavia la bassa percentuale con la quale avevamo individuato la fenomenologia a suo tempo (vedi il dettaglio sottostante), era già sintomo di precipitazioni non certo da record. Fatto sta che con sufficiente sicurezza quel 7 gennaio avevamo già individuato correttamente l'evoluzione generale, tanto da osare ed esporci proponendo a tutti voi, cari lettori, tre occasioni di neve in pianura al nord entro il 20 gennaio, occasioni che poi si sono effettivamente verificate.

Così nella giornata di ieri, 20 gennaio, i nodi sono arrivati al pettine e lo Staff di MeteoLive ha incassato il terno secco, o meglio nevoso. In questa stesura vi vogliamo rendere partecipi di questo nostro lavoro, non certo per auto-incensarci, ma per rendervi partecipi del nostro costante impegno verso voi tutti e per confermarvi che, quando siete su queste pagine, avrete sempre a disposizione le previsioni più probabili e quindi fra le più affidabili della rete. 

Ecco uno stralcio di quanto esposto il 7 gennaio scorso nell'articolo, la cui versione integrale è riportata qui meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Il-nord-vedra-la-neve-in-pianura-prima-del-20-gennaio-/40020/:

"Fino al 20 gennaio possibilità di vedere neve in pianura al nord, tanta o poca che sia, concentrata in tre potenziali occasioni".

1) Previsione: " la prima occasione intorno al 13 gennaio (probabilità 35%) . Regione maggiormente favorita l'Emilia Romagna"- 

1) Esito: domenica 13 neve a tratti fino in pianura sull'Emilia, interessate Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. Neve in Friuli Venezia Giulia: imbiancata Udine (5 cm). Neve anche a Trieste. Neve nel Padovano la notte su lunedì 14 gennaio, con 5 cm accumulati sui Colli Euganei.

2) Previsione: "Una seconda occasione intorno al 16 gennaio (probabilità 40%), con un meccanismo simile alla precedente e che vedrebbe ancora favorita dall'eventuale evento l'Emilia Romagna".

2) Esito: neve in pianura sull'Emilia Romagna da Piacenza a Cesena, intensa nel Bolognese. Nevischio nella notte e nelle prime ore del mattino su Milano, Pavia, Lodi, Cremona e Mantova. Spolverata anche nell'Alessandrino. Rovesci di neve nel Padovano, con pioggia mista a neve a Padova città e a Trieste. Nevischio al mattino sulla pianura vicentina.

3) Previsione:  "Una terza occasione intorno al 19 gennaio (probabilità 55%), La neve potrebbe interessare quasi tutta la val Padana, soprattutto Piemonte, Lombardia, Emilia e pedemontana veneta".

3) Esito: neve fino in pianura su Piemonte (abbondante su Cuneese, Alessandrino e Astigiano), al mattino anche su gran parte della Lombardia (spolverata a Milano), in Emilia a Piacenza, Parma, Reggio e, mista a pioggia, anche su Modena e Bologna.  

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.37: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP208 Carugate: Brugherio Nor..…

h 09.36: Tangenziale Est (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Uscita San Lorenzo-Larg..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum