Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La depressione di lunedì sulla Sardegna: su quali regioni pioverà di più?

Un minimo sulla Sardegna spingerà correnti fresche ed instabili anche sul nord-ovest. Rovesci e temporali possibili su tutto il centro-nord e parte del Sud.

Sotto la lente - 9 Giugno 2004, ore 11.16

La discesa delle correnti fredde da nord proseguirà nella notte su lunedì e, alle quote superiori, si tufferanno nel cuore del Mediterraneo finendo con l'alimentare ed isolare una goccia fredda con fulcro sulla Sardegna ed estensione a tutto il centro-nord. Scendendo nelle media-bassa troposfera, per intendersi dove si formano e si muovono la maggior parte delle nubi, questa irruzione fredda si concretizzerà in una saccatura con centro fra le coste sarde orientali e il medio Tirreno. Quali le conseguenze per l'Italia nella giornata di lunedì? La depressione inizierà lentamente a muoversi di moto retrogrado, ossia verso ovest, e nel suo cammino richiamerà altra aria fredda convogliandola, con correnti da est, anche sulla Pianura Padana occidentale. Il cielo si rannuvolerà rapidamente su tutto il Nord e scoppieranno nuovi temporali, meno intensi della domenica visti i contrasti termici meno forti, ma che comunque a partire dal nord-est, coinvolgeranno tutte le regioni, Piemonte e Val d'Aosta comprese. Anche il Centro e parte del Sud, segnatamente il basso Adriatico, saranno raggiunti da nuovi rovesci, anche di tipo temporalesco oltre che da un netto calo delle temperature. Questo ovviamente non significa che pioverà dalla mattina alla sera ma che ci saranno buone occasioni per acquazzoni e temporali, specialmente nelle ore più calde del giorno. Le uniche regioni che al momento non sembrano interessate dai fenomeni sono la Calabria e la Sicilia. Nei prossimi giorni della settimana cosa accadrà? È ancora troppo presto per dirlo con certezza ma le piogge sembrano destinate a ripresentarsi per più giorni sulla Penisola. La depressione "sarda" prima di colmarsi molto probabilmente richiamerà una massa d'aria caldo-umida dal Nord Africa che porterà abbondanti precipitazioni anche sulle estreme regioni meridionali. Vi forniremo tutti i dettagli nei prossimi articoli.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum