Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ala della "rondinella"

Studiamo insieme la traettoria di "Rondinella" grazie all'immagine che ci offre il campo del visibile.

Sotto la lente - 13 Marzo 2001, ore 09.25

L'immagine nella banda di osservazione della radiazione visibile mostra quanto un osservatore vedrebbe ad occhio nudo dalla posizione del satellite. Notiamo subito una linea di groppi, contraddistinta da quel colore bianco brillante tra Toscana, Umbria e Lazio, che potrebbe essere foriera di rovesci temporaleschi imminenti; i cirri nel campo del visibile non risaltano affatto quindi anche un osservatore poco esperto dovrà dedurre che si tratti di nubi a sviluppo verticale. Si notano chiaramente le schiarite sul nord-ovest, mentre i rovesci e le piogge insistono sul triveneto e su parte dell'Emilia-Romagna. Resta da capire se l'alta pressione presente tra Libia e Tunisia permetterà a "rondinella" di proseguire il cammino verso la Sicilia o verrà frantumata dalla sua presenza stabilizzatrice. La frontolisi sembra molto probabile. Le precipitazioni dovrebbero raggiungere la Campania e poi deviare su Molise, Puglia settentrionale e alta Basilicata. Tuttavia non si escludono fenomeni locali di instabilità anche su Calabria e Sicilia ma difficilmente localizzabili.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum