Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Africa se ne va, occhi puntati sulla fase fresca tra il 24 e il 29 giugno

Una saccatura in allungo dal nord Atlantico porterà aria fresca con temperature qualche grado al di sotto delle medie su gran parte dell'Italia.

Sotto la lente - 22 Giugno 2013, ore 09.25

Dopo i clamori suscitati dalla prima ufficiale ondata di caldo dell'estate italiana, tutto cambia di nuovo. l'Africa si accartoccia su sè stessa e al suo posto ecco subentrare una vecchia conoscenza della primavera appena conclusa: l'aria fresca. Neanche il tempo di partire ed ecco che la calura estiva tira i remi in barca in favore di un periodo decisamente più gredevole, anzi addirittura fresco per la stagione.

La colonnina di mercurio infatti scenderà fino ad infilarsi al di sotto delle medie su tutta l'Italia; 1-3°C al nord e al centro, 2-4°C al sud. Qui possiamo notare giorno per giorno il calo delle temperature rispetto ai valori attuali meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/. Insomma la stagione riprende il filo perso durante la rovente parentesi africana, ormai in fase di archiviazione. Ma perchè questo calo delle temperature nel bel mezzo dell'estate?

Essenzialmente per l'azione determinante di un centro di bassa pressione che dalle Isole Britanniche si porterà verso il mare del Nord e per sull'area Scandinava. Nel suo tragitto l'asse della depressione, colma di aria fresca, tenderà ad allungarsi anche verso l'Europa centrale, riuscendo a coinvolgere anche l'Italia.

Accanto alle temperature sotto media potrà accostarsi anche qualche nota di instabilità, soprattutto pomeridiana, dato che il soleggiamento di fine giugno è potente e potrà generare contrasto con le masse d'aria fresca di scivolamento dalle alte latitudini. 

Fin quando durerà questa situazione? Secondo le elaborazioni, analizzate in chiave probabilistica, fino al 29 giugno. Dopo tale data la situazione potrebbe venir presa in mano dall'anticiclone delle Azzorre, con conseguente rialzo del campo termico, ma sempre in un contesto complessivamente senza eccessi meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/.

Ma questa sarà una linea di tendenza da confermare. Rimanete con noi!


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum