Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Inverno e primavera ai ferri corti, spiamo le possibili strade del freddo

Con l'ausilio di grafica e statistica diamo uno sguardo alle linee di tendenza per i prossimi giorni

Sotto la lente - 29 Febbraio 2008, ore 10.21

Il diagramma a "spaghetti" ci indica il ventaglio di previsioni (ogni linea colorata identifica una previsione) per la temperatura dell'aria a 850 hectopascal (1500 metri circa di quota), a 500 hectopascal (5500 metri circa di quota) e per gli accumuli precipitativi (ultimo grafico in basso). Le coordinate prese in considerazione sono quelle della città di Roma e le frecce indicano il risultato medio di tutte le previsioni. Salta subito all'occhio con sufficiente chiarezza l'andamento del tempo per i prossimi giorni, andamento assimilabile anche al resto della penisola. Evidente l'insistenza di correnti anticicloniche fino al giorno 3 marzo. La previsione risulta alquanto probabile poichè gli "spaghetti" che identificano le varie previsioni risultano molto appaiati. Un po' meno convinto ma comunque sufficientemente attendibile l'arrivo del primo impulso freddo atteso per il 4/6 marzo prossimi, giorni nei quali risultano buone anche le probabilità di avere qualche precipitazione. La mancata risalita delle temperature dopo l'evento indica una situazione che potrebbe non guarire del tutto. Intorno al 7/8 marzo infatti si intravvede un secondo impulso freddo ma la probabilità che questo si verifichi inizia a scendere intorno al 50-55%. La mancanza di precipitazioni significative inoltre ci fa pensare ad un coinvolgimento più probabile delle nostre regioni orientali. A lungo termine infine non si intravvedono le basi per una rimonta anticiclonica duratura, anzi pare al momento che il tempo potrà manifestare ancora qualche disturbo, impostando condizioni di variabilità associate talora anche a qualche pioggia ma con temperature che nel complesso rientreranno nella norma.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum