Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: Week-end in miglioramento ma con temperature più basse

All'approssimarsi del fine settimana, come di consueto abbiamo intervistato Simone Maio, uno dei nostri esperti, previsore e redattore.

Sotto la lente - 1 Aprile 2005, ore 11.59

FORTI TEMPORALI POMERIDIANI NEGLI ULTIMI GIORNI, E' NORMALE IN PRIMAVERA? MAIO: Per definizione questa è la stagione dell'estrema variabilità, il tentativo che la natura opera per ricercare un nuovo equilibrio atmosferico, il lungo ponte tra l'inverno e l'estate. L'aria umida nei bassi strati, la mancanza di strutture anticicloniche ben delineate sul nostro Paese, le correnti più fredde in quota e il maggior calore messo a disposizione dal sole in questo periodo sono il miglior carburante per i temporali da instabilità. ANCHE I 20 CM DI GRANDINE CADUTI NEL VARESOTTO RIENTRANO NELLA NORMALITA'? MAIO: Come al solito ci sono delle eccezioni che confermano la regola. Fenomeni anche intensi dovuti all'instabilità sono di routine in questi periodi, se poi aggiungiamo un ramo della corrente a getto, una forte convergenza delle masse d'aria al suolo ed una conseguente divergenza in quota, non è raro veder svilupparsi dei temporali a supercella che possono innescare anche violente grandinate. Pensiamo ad esempio che proprio in questo periodo sulle Grandi Praterie statunitensi si apre la stagione dei tornado. In Italia le condizioni climatiche sono per fortuna diverse anche se di tanto in tanto si registrano delle trombe d'aria o dei piccoli tornado anche da noi. DUNQUE WEEK-END ALL'INSEGNA DELL'INSTABILITA' E CON L'OMBRELLO A PORTATA DI MANO? MAIO: La situazione tenderà a ristabilizzarsi proprio nel fine settimana perché le correnti più fresche e secche in arrivo da est, dopo aver portato i temporali di ieri, tenderanno gradualmente a ridurre i contrasti termici e dunque anche il forte sviluppo di nubi cumuliformi. Da domenica la Sardegna inizierà a fare i conti con una depressione proveniente da ovest che porterà aria umida e piogge sull'Isola. E PER L'INIZIO DELLA PROSSIMA SETTIMANA? MAIO: Lentamente la saccatura guadagnerà le regioni di nord-ovest e il medio Tirreno portando delle precipitazioni sparse e nevicate a quote medie. Tutti i dettagli negli articoli previsionali. CHE TEMPERATURE AVREMO NEI PROSSIMI GIORNI? MAIO: Al di sotto della norma nel fine settimana con le gelate notturne che faranno nuovamente la loro comparsa nelle vallate alpine e appenniniche. Valori termici in progressivo rialzo dalla seconda parte di domenica per l'attivazione delle correnti di Scirocco.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.42: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

h 20.39: A7 Milano-Genova

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Gropello Cairoli (Km. 30,7) e Svincolo Tortona (Km. 63,6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum