Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: quanta DISINFORMAZIONE sugli episodi di maltempo!

È sin troppo facile mettere insieme paroloni e frasi ad effetto, a discapito dell'informazione e della cultura meteo che invece andrebbe incoraggiata. Ecco come una normale depressione primaverile viene trasformata dai media in un mostro d'altri tempi.

Sotto la lente - 12 Aprile 2005, ore 11.34

TEMPORALI, GRANDINATE, PIOGGIA BATTENTE, NEVE IN MONTAGNA, FREDDO E BORA RECORD. INSOMMA... "È TORNATO L'INVERNO!" MAIO: Negli ultimi giorni si è sviluppato un ciclone extra-tropicale nel Mediterraneo centrale alimentato da aria polare che ha finito con lo scavare una profonda depressione sul Mar Tirreno. Di qui il tempo fortemente instabile, a tratti perturbato, con i fenomeni sopra citati. Episodi del genere sono del tutto normali in primavera, l'errore più comune che viene fatto dai media e dai non addetti ai lavori è quello di banalizzare il tutto con una sintesi da... prima elementare. Non è tornato l'inverno, ci mancherebbe, nella stagione intermedia si possono rivivere sensazioni sia estive che invernali, ossia delle 2 stagioni dominanti. COME MAI SI DICE ADDIRITTURA CHE QUESTO SIA L'INIZIO APRILE PIU' FREDDO DEGLI ULTIMI 30 ANNI? MAIO: Perché si è molto poco informati e si vuole solo fare del sensazionalismo per aumentare l'audience. Cosa dire del 7 ed 8 aprile 2003 quando la neve cadde anche in pianura sul versante Adriatico, fino alla Puglia? Fu un aprile glaciale? La stagione estiva seguente fu compromessa? No, si trattò di un episodio a cui segui una delle estati più roventi del secolo (sensazioni ben impresse nella memoria di tutti). Ora tireranno fuori le solite storie sul clima impazzito e sull'effetto serra, impariamo a diffidare da chi traccia sempre e solamente scenari apocalittici. MOLTI ITALIANI SI CHIEDONO: QUANDO TORNERA' IL VOLTO PIU' GRADEVOLE DELLA PRIMAVERA? MAIO: Dobbiamo chiaramente attendere che la depressione "Quirino" perda ulteriormente vigore e che trasli lentamente verso levante. Per il nord, il centro (eccetto l'Abruzzo), la Sardegna e buona parte della Sicilia un miglioramento avverrà già nel corso della giornata di domani, sebbene sui monti friulani, sardi e laziali permanga il rischio di qualche acquazzone pomeridiano. Giovedì i rasserenamenti si estenderanno con decisione anche alle regioni meridionali ma nel pomeriggio si avrà un nuovo aumento della nuvolosità al nord-ovest con rovesci in serata su Val d'Aosta e alto Piemonte. LE TEMPERATURE SALIRANNO, CANCELLANDO QUESTO FREDDO "RECORD"? MAIO: Le temperature si riprenderanno rapidamente non appena il cielo si libererà dalle nubi e il vento diminuirà di intensità. I valori si riporteranno in media con il periodo dopo essere stati più bassi di alcuni gradi. La parola record utilizziamola per quando se ne verifica realmente uno. Tutta la redazione sorride pensando che quando le temperature si riavvicineranno ai 20°C, magari in un sol giorno, si scriverà che dall'inverno si è passati all'estate! OCCUPIAMOCI DI INFORMAZIONE, QUANTO DURERA' QUESTA TREGUA? MAIO: Dalle carte oggi in nostro possesso, non molto perché in prossimità del fine settimana sembra riavvicinarsi dall'Atlantico un nuovo guasto, preceduto da correnti meridionali e seguito, anche questo, da aria fredda. Troppo presto ancora per sbilanciarsi ulteriormente, seguite tutti i prossimi aggiornamenti.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.14: A14 Bologna-Ancona

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9) e Cattolica..…

h 04.07: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Capua (Km. 719,8) e Santa Maria Capua Vetere in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum