Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: instabilità in agguato almeno fino al 10

Prima chiacchierata della settimana con Simone Maio, previsore e redattore.

Sotto la lente - 5 Luglio 2005, ore 11.55

Redazione: TEMPORALI AL NORD, TEMPERATURE DIMINUITE UN PO' DAPPERTUTTO. CHE FINE HA FATTO L'ESTATE? MAIO: La fiammata di fine giugno, dovuta al cuneo di alta pressione subtropicale che ha causato numerosi disagi e purtroppo anche qualche vittima, sembra ormai solo un ricordo. L'estate, almeno dal punto di vista termico, ha ripreso un andamento più normale e vivibile, specie per le città. Per quanto riguarda la fenomenologia, degli impulsi temporaleschi tendono a raggiungere il nostro settentrione provocando anche precipitazioni intense, sebbene su aree talvolta molto limitate. Redazione: COME MAI GIUNGONO QUESTI DISTURBI? MAIO: Tolto di mezzo l'anticiclone sahariano, quello delle Azzorre, l'unico in grado di portare la famosa "estate mediterranea" sembra starsene in vacanza in pieno oceano. Di conseguenza le correnti perturbate hanno il via libera sull'Europa e le depressioni che si insediano nel cuore del nostro Continente possono inviare degli impulsi di instabilità verso le nostre regioni, a partire dal nord. Redazione: SI PREVEDONO DEI TEMPORALI ANCHE AL CENTRO-SUD? MAIO: Un nucleo di instabilità nella giornata di venerdì con ogni probabilità si dirigerà verso le regioni centrali, interessando più direttamente il versante adriatico e i settori interni. Ci sarà spazio per dei temporali che potrebbero risultare forti nella serata di venerdì sulle Marche. In seguito verrà coinvolto anche il meridione, con effetti tuttavia più attenuati. Redazione: DOVE SI AVRA' IL TEMPO MIGLIORE NEI PROSSIMI GIORNI? MAIO: Lungo la fascia costiera tirrenica, dalla bassa Toscana alla Calabria, e sulle Isole Maggiori saranno le schiarite a prevalere, proprio perché questi settori saranno solo in parte raggiunti dalle correnti più instabili. Per la Maremma, l'Agro romano e gran parte dell'Agro pontino sarà una sorta di beffa viste le già preoccupanti situazioni siccitose in cui vessano. Redazione: LE TEMPERATURE COME SI COMPORTERANNO? MAIO: La tendenza è per una generale flessione, specie laddove giungeranno le precipitazioni. In linea di massima avremo comunque valori gradevoli almeno sino al 10 luglio. Redazione: E DOPO? MAIO: Entrando nel campo delle ipotesi sembra sempre più probabile una distensione anticiclonica verso il Mediterraneo centrale che garantirebbe il ritorno del bel tempo un po' per tutti e valori termici in risalita. Attendiamo ovviamente nuove conferme.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.56: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) e Svincolo G..…

h 20.52: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Napoli Est (Km. 19,6) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum