Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: impariamo a conoscere e a sopportare il clima

Prima chiacchierata della settimana con Simone Maio, uno dei nostri esperti, previsore e redattore.

Sotto la lente - 21 Giugno 2005, ore 12.18

Redazione: SI DISCUTE MOLTO SUI POSSIBILI CAMBIAMENTI CLIMATICI (appena ieri l'importante conferenza a Roma al CNR) E SULL'AUMENTO MEDIO GLOBALE DELLE TEMPERATURE. QUALI RIFLESSI PRATICI SULLE STAGIONI IN ITALIA? MAIO: Le ultime estati sono iniziate con un clima già rovente nel mese di giugno se non addirittura da maggio. Quest'anno, almeno fino ad ora, le temperature si stanno mantenendo nella norma. Se mai a destare qualche preoccupazione è lo scarso apporto pluviometrico che si è avuto durante la primavera. Redazione: COME MAI PERO' MOLTI SI LAMENTANO GIA' DEL TROPPO CALDO? MAIO: Sicuramente la grande cementificazione delle nostre città in cui mancano grandi spazi verdi o alberati contribuisce ad acuire temperature e indici di calore tutto sommato accettabili per il periodo. Aggiungiamo però l'abitudine al condizionatore che, specie per chi ne apprezza i benefici per molte ore al giorno, magari sul posto di lavoro, impedisce al nostro corpo di abituarsi correttamente alle temperature più elevate. Magari potremmo fare come in Giappone dove per ridurre l'utilizzo dei climatizzatori in estate è stato vietato l'utilizzo di giacca e cravatta nei luoghi di lavoro. Redazione: DUNQUE L'ESTATE INIZIA NELLA NORMALITA'? MAIO: Senz'ombra di dubbio mai come quest'anno la bella stagione sta iniziando nei tempi e nei modi giusti. Le temperature superiori ai 30°C sono perfettamente plausibili in questo periodo. Redazione: SI INTRAVEDONO PIOGGE O TEMPORALI? MAIO: L'instabilità si manterrà sempre viva sulle Alpi, appena sfiorate da spifferi di aria più fresca ed instabile, mentre andrà perdendo gradualmente d'importanza sull'Appennino. Tra domenica e lunedì attendiamo però qualche temporale più organizzato al nord (da confermare). Redazione: SE UN TEMPORALE DOVESSE RAGGIUNGERE UNA CITTA' O UNA SPIAGGIA, PARLEREMMO DI ESTATE IN CRISI? MAIO: Assolutamente no! Abituiamoci a comprendere maggiormente i meccanismi più semplici del clima. I temporali sono possibili anche durante la bella stagione, non pensiamo solo all'estate al mare col sole sempre e comunque. Togliamoci dalla mente le stagioni "a compartimento stagno", solo così saremo meno impreparati ad affrontare psicologicamente il caldo o il freddo, magari fuori stagione.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum