Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: il caldo africano lascia l'Italia

Fine settimana ormai alle porte e come di consueto abbiamo intervistato Simone Maio, redattore e previsore.

Sotto la lente - 1 Luglio 2005, ore 15.11

Redazione: ALTA PRESSIONE AFRICANA IN RITIRATA, TEMPERATURE PIU' GRADEVOLI? MAIO: Ci ha fatto sudare molto questo cuneo anticiclonico di matrice subtropicale che puntualmente torna a ripresentarsi sulla nostra Penisola durante il periodo estivo. Ora tiriamo un sospiro di sollievo perché anche chi ama il sole e il caldo converrà che a quelle temperature vivere in una città o recarsi al lavoro magari servendosi dei mezzi pubblici diventa davvero un'impresa. Al settentrione le temperature sono calate, specie al nord-est dove hanno imperversato numerose celle temporalesche. Al centro i venti sostenuti da ovest-sudovest stanno comunque già portando un beneficio mentre il sud deve attendere ancora qualche ora. Per tutti comunque la liberazione più netta dall'afa giungerà nella giornata di domani. Redazione: CON IL FRESCO ARRIVERA' ANCHE UN WEEK-END TEMPORALESCO? MAIO: Tutt'altro perché passati i temporali che prediligeranno le regioni orientali e i settori interni appenninici, si prospetta un intervallo interciclonico (ossia una zona di bel tempo che separa 2 perturbazioni) che garantirà il ritorno del sereno sull'Italia proprio per il fine settimana. Redazione: DUNQUE AVREMO IL SOLE? MAIO: Piuttosto rapidamente, già da domani le schiarite si estenderanno a tutta la Penisola, a parte qualche rovescio residuo su medio e basso Adriatico. Le temperature non saliranno eccessivamente, così come il tasso d'umidità. Redazione: POI COSA ACCADRA' ALL'INIZIO DELLA PROSSIMA SETTIMANA? MAIO: Da lunedì il nord-ovest inizierà a fare i conti con un peggioramento temporalesco che nel corso della giornata di martedì interesserà tutto il Settentrione e gran parte del centro con temperature in nuovo calo dopo il breve momentaneo rialzo della domenica. Redazione: GUARDANDO AL MEDIO-LUNGO TERMINE SI INTRAVEDE IL RITORNO DEL CADLO INSOPPORTABILE? MAIO: Almeno i primi 10 giorni di luglio vedranno l'assenza di figure bariche dominanti sul Mediterraneo centrale che sarà invece preda, ad intervalli, di alcuni corpi nuvolosi che porteranno qualche pioggia o temporale in particolar modo al nord. Le temperature si manterranno nel complesso in linea coi valori medi della stagione.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.32: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra L'aquila Est (Km. 106,8) e Assergi (Km. 116,7) in direzione..…

h 02.34: A12 Roma-Civitavecchia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Maccarese-Fregene (Km. 11,3) e Svincolo Di S.Severa-S.Marinella (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum