Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: depressione in azione fino a giovedì

Stamattina abbiamo posto alcune domande sull'evoluzione meteorologica dei prossimi giorni ad uno dei nostri esperti.

Sotto la lente - 30 Novembre 2004, ore 10.48

NEVICA SULLE ALPI, IN PIANURA PIOVE INTENSAMENTE, COSA SUCCEDE? Tutto nella norma, siamo a fine novembre! Si è formata una depressione con centro sulla Provenza in lenta evoluzione verso est. Tutta l'Italia è ricoperta da densi strati nuvolosi mentre le precipitazioni si concentrano in prevalenza al centro-nord. Con l'arrivo al nord del nocciolo freddo di questa ondata di maltempo, la quota neve calerà ulteriormente, specie sulle Alpi occidentali tanto che in Piemonte potrebbe addirittura raggiungere, mista a pioggia, la pianura. LE PIOGGE ARRIVERANNO ANCHE AL SUD? Dalla serata odierna e nella giornata di domani anche le regioni meridionali saranno interessate dalla depressione, specie la Campania, dove fra l'altro già sta piovendo. La Sicilia invece sarà raggiunta solo marginalmente dai fenomeni. SI PREVEDONO SITUAZIONI CRITICHE? Le nevicate sulle Alpi che proseguiranno praticamente fino a domattina, potrebbero creare qualche disagio in prossimità dei valichi e al di sopra degli 800-1000m ma la situazione viene costantemente monitorata. Qualche temporale localmente forte potrebbe continuare ad interessare le coste tirreniche, specie su basso Lazio e Campania. QUANDO UN PIU' DECISO MIGLIORAMENTO? Entro giovedì sera al centro-sud e venerdì al nord ma si tratterà probabilmente di una pausa effimera perché dalla serata di venerdì avanzerà dalla Spagna un nuovo peggioramento. LE TEMPERATURE COME SARANNO? Basse al nord, specie nelle prossime ore e nella giornata di domani per l'arrivo del nucleo di aria fredda che alimenta la depressione. In particolare sulla fascia alpina i termometri resteranno inchiodati vicino agli 0°C. Al centro-sud il richiamo delle correnti meridionali garantirà valori relativamente più miti. Per il sud ci sarà un ulteriore rialzo termico tra giovedì e venerdì. COM'E' LA SITUAZIONE IN EUROPA? ANCORA BUFERE DI NEVE IN UCRAINA? L'espansione del Vortice polare in direzione dell'est europeo e della Russia si è in gran parte ridimensionata. Restano comunque la neve caduta e le temperature molto basse che hanno creato in prossimità del suolo un anticiclone di natura termica, responsabile della deviazione del flusso perturbato sull'Europa occidentale e del suo rallentamento verso est. Dunque nei prossimi giorni il maltempo non risparmierà le Isole Britanniche, la Francia e la Penisola iberica, mentre un po' di sole si affaccerà sui Paesi dell'est e sulla vicina Russia.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum