Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: braccio di ferro tra alta pressione e vortici freddi...

Molte nuvole stamani su diverse regioni ma in realtà pochi fenomeni. Abbiamo chiesto ad uno dei nostri esperti che prospettive ci sono per i prossimi giorni.

Sotto la lente - 19 Novembre 2004, ore 11.34

NUOVO GUASTO SULL'ITALIA, SI PREANNUNCIA ANCORA VENTO FORTE... MAIO: Una perturbazione proveniente dal nord Europa sta attraversando la Penisola con molte nubi ma pochi fenomeni. Al suo seguito affluisce aria più fredda di estrazione artica. Per la giornata odierna ed in parte per sabato sono attesi dei rovesci sparsi al centro-sud, poca cosa rispetto alle vere piogge autunnali. Una nota di riguardo spetta ancora il vento che soffierà forte soprattutto in serata ma non raggiungerà i livelli dello scorso fine settimana. CHE COSA IMPEDISCE UN PIU' REGOLARE SVOLGIMENTO DELL'AUTUNNO? MAIO: L'alta pressione, troppo forte e strutturata sull'Europa occidentale e la debolezza della depressione d'Islanda che invece dovrebbe ricacciarla più a sud. Sembra quasi un tormentone degli ultimi anni: per l'Italia si aprono ad intervalli le porte del freddo da est o da nord-est che favoriscono sempre le stesse zone (medio Adriatico e sud) mentre invece sono arrugginite e si aprono a fatica quelle più piovose per tutti da ovest. SEMBRA QUASI CHE IL METEOROLOGO FACCIA IL TIFO PER LA PIOGGIA! MAIO: Chiunque abbia un minimo di passione per la meteorologia e per la natura sa in realtà benissimo che piante ed animali, da cui dipendiamo strettamente, hanno bisogno del clima giusto nel mese giusto per completare i loro cicli biologici. D'estate vanno bene sole e caldo (nei limiti ovviamente), d'autunno e d'inverno devono entrare in scena la pioggia, il freddo e la neve. Chi si preoccupa solo di trovare il bel tempo nel fine settimana e poi si lamenta se la frutta e la verdura scarseggiano farebbe bene a rifletterci su. GUARDANDO AL MEDIO-LUNGO TERMINE PER L'ITALIA SI PROSPETTANO FASI PIOVOSE? MAIO: Anche nei prossimi giorni continuerà questo duello a distanza tra freddo e maltempo sull'est europeo e giornate più miti e tranquille sull'ovest. L'Italia è destinata a risentire maggiormente degli influssi anticiclonici. Per la prossima settimana sembra profilarsi una nuova irruzione fredda al centro-sud ma è ancora tutto da verificare. In linea di massima le grandi piogge, le nevicate sui versanti meridionali delle Alpi, restano ancora un miraggio. PER LE TEMPERATURE COSA DOBBIAMO ATTENDERCI? MAIO: Già da stasera inizieranno a calare sul centro-nord per effetto di freddi venti settentrionali. Domani la diminuzione riguarderà anche il sud. Con il ritorno del sole e l'attenuazione dei venti i valori massimi torneranno ad essere gradevoli mentre di notte e al primo mattino farà un po' freddo. IN EUROPA COME ANDRANNO LE COSE? MAIO: Anche sul resto del Continente si continueranno a vivere per diversi giorni situazioni praticamente opposte: il freddo e le nevicate fino a bassa quota imperverseranno sull'est e a tratti sul centro Europa; il sole e le giornate tranquille saranno invece a panneggio dell'ovest e in gran parte della nostra Penisola.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum