Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il FREDDO tornerà dopo la metà del mese...

Possibili scenari futuri dopo la performance anticlonica di questi primi 15 giorni di febbraio.

Sotto la lente - 6 Febbraio 2004, ore 11.49

Diventa interessante la situazione che si prospetta dopo la metà del mese di febbraio. Così come gennaio, anche febbraio sarà caratterizzato da una prima parte mite e da un finale scoppiettante. Infatti se guardiamo attentamente all'evoluzione prevista tra il 15 ed il 20 del mese noteremo che le carte seguono da qualche giorno un'evoluzione nuova, che trae origine da un anomalo raffreddamento stratosferico alle latitudini polari. Per cause che approfondiremo nel pomeriggio nella rubrica "fantameteo" sarà sempre più probabile la formazione di anticicloni nord-europei, magari collegati con l'anticiclone subtropicale, ma capaci di mettere subbuglio nella distribuzione barica europea. Ad esempio per venerdì 20 si prevede che un vortice freddo centrato sull'est europeo possa convogliare aria fredda in direzione del Mediterraneo, lasciato scoperto dall'alta pressione protesa verso nord; in quota, a 5500 m, giungerebbe una -35, a 1500 m una -15°C. Valori più che sufficienti per riportarci in pieno inverno, anche se sarà ben difficile assistere a precipitazioni ben distribuite. Teniamo comunque conto di questo segnale e seguite gli aggiornamenti per sapere se questa linea di tendenza verrà ulteriormente confermata.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum