Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il caldo tornerà protagonista nel fine settimana?

Di quanto si alzeranno le temperature? Dove farà più caldo? Ci saranno disagi? E per trovare un po' di frescura? MeteoLive risponde...

Sotto la lente - 14 Giugno 2005, ore 11.57

E' una notizia che dedichiamo a quanti aspettano ormai da tempo di trascorrere un fine settimana al mare nella cornice di un tempo finalmente estivo, dopo la bagarre atmosferica degli ultimi giorni. Per chi vive la città, infatti, il caldo è diventato un nemico pubblico, ma quando questo viene a mancare proprio nei mesi tipici dell'estate, beh, allora se ne sente subito la mancanza; per non parlare poi di quando c'è di mezzo il week-end o la vacanza al mare: per carità... non toccate il caldo a nessuno! Siamo a metà giugno, le scuole sono ormai finite, i campeggi iniziano a popolarsi, ed è logico che ci si aspetti il caldo a tutti i costi. E dunque, proprio in previsione del prossimo fine settimana, ci sentiamo di sciogliere la prognosi e di annunciare, dopo giorni di patimento, il ritorno della famigerata estate, quella cioè che consentirà gite e vacanze su spiagge e montagne del nostro Stivale. Ma entriamo nel dettaglio. DI QUANTO AUMENTERANNO LE TEMPERATURE? La colonnina di mercurio si produrrà in una lenta ma costante ripresa su tutto il Centro-Nord, nel disegno di una risalita già in atto da qualche giorno. Sabato le temperature si attesteranno su valori tipici per il periodo, mantenendosi tali per la domenica e per i primissimi giorni della settimana entrante (da confermare). Al Settentrione è previsto un rialzo complessivo di circa 6-7°C, sulle regioni centrali di 3-4°C. Sul Meridione la situazione dal punto di vista termico rimarrà invariata. DOVE FARA' PIU' CALDO? L'aumento delle temperature si farà sentire soprattutto al Nord, e in primis su Valle d'Aosta, Liguria, Piemonte e Lombardia, complice l'ingresso di correnti sud-occidentali sul bordo occidentale del continente europeo. Proprio qu queste regioni i valori risulteranno superiori alla media del periodo, toccando massime di 32-34°C in Val Padana. Valori diurni prossimi ai 30°C si toccheranno un po' ovunque nelle località di pianura sul resto d'Italia. CALDO-RECORD? DISAGI? Assolutamente no: si tratterà di un episodio estivo in piena regola, ma con valori termici -tranne qualche eccezione- perfettamente congrui agli standard del mese di giugno. Al di là di come magari si avrà modo di commentare in sede televisiva, non si vivranno condizioni di particolare disagio, a parte nelle grandi città. DOVE FARA' PIU' FRESCO? Sulle coste o in montagna, intorno ai 1200 metri di altitudine: condizioni di climatiche ideali, complici temperature non troppo elevate (mitigate dal mare e dalla quota) e ventilazione assolutamente gradevole, faranno da cornice a giornate particolarmente godibili.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum