Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I mari italiani sono ancora freddi?

Diamo uno sguardo alla temperatura del Mar Mediterraneo in prossimità delle nostre coste.

Sotto la lente - 8 Maggio 2003, ore 10.30

Volete andare a fare un bagno in mare senza rischiare di prendervi un raffreddore per l’acqua ancora troppo fredda? Allora è meglio che vi spostiate sul basso Tirreno e sulle coste meridionali della Sicilia; l’Adriatico infatti è ancora piuttosto freddo, così come il Mar Ligure ed il Tirreno settentrionale in prossimità della costa grossetana. Le punte estreme di temperatura si registrano sul Golfo di Trieste con 12-13°C e sul Tirreno meridionale, con 20-21°C. D'altra parte i nostri mari hanno risentito molto della lunga fase fredda che ha accompagnato la seconda parte di questo inverno e la prima metà della primavera; le temperature in alcuni casi durante il mese di marzo hanno raggiunto anche valori inferiori ai 7-8°C (come nel caso della fascia adriatica che va da Rimini ad Ancona) e solo adesso tendono a tornare nella normalità. C’è da tenere conto infatti anche della “inerzia termica” del mare in generale, ossia della sua capacità di mantenere una certa temperatura più a lungo di quanto faccia l’aria; di conseguenza possiamo anche intuire che data la calura che si sta ormai prolungando da diverso tempo, l’acqua dei mari si scalderà ulteriormente nelle prossime settimane, raggiungendo gradualmente valori termici gradevoli, ideali per fare un bagno rilassante. Va inoltre notato che la temperatura della superficie marina è determinante per la formazione dei cosiddetti “temporali marittimi”, che si manifestano comunque con più frequenza in autunno, mentre in questo periodo sono di solito piuttosto rari. Tale collegamento fra i due fenomeni però spiega l’assenza di piogge consistenti che si è manifestata nelle ultime occasioni di passaggi di fronti freddi sul Mar Ligure e l’alta Toscana, precipitazioni che invece solitamente in primavera rappresentano la consuetudine. Riassumendo possiamo allora dire che l’acqua dei nostri mari è in generale ancora piuttosto fredda, ma anche che entro poche settimane tornerà nei ranghi normali della stagione.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum