Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ghiaccio sul parabrezza? Per le Ford non è più un problema

La famosa casa automobilistica ha messo a punto un sofisticato e invisibile meccanismo di sbrinamento che ci evita gli sgradevoli "raschiamenti" del primo mattino.

Sotto la lente - 23 Dicembre 2011, ore 09.39

 Il classico foglio di giornale o un penoso lenzuolo steso come un sudario sulla nostra auto lasciata in balia del gelo notturno: queste sono le soluzioni più comuni per cercare di prevenire il brinamento del nostro parabrezza, sgradevole sorpresa che spesso ci riserva la stagione invernale, soprattutto nelle zone a clima continentale o nelle vallate di montagna.

Chi non ci pensa forse non avrà da scollare i titoloni del Corriere dal vetro, ma in compenso dovrà armarsi di spatole, chiavi, compact disc o addirittura tacchi a spillo per far breccia del ghiaccio più impenetrabile, pena non vederci a un palmo di naso. Altri invece utilizzeranno l'acqua calda, rischiando però di far scoppiare il vetro o di creparlo in modo più o meno irreparabile.

A questi fastidiosi indovinelli, che di certo non aiutano le nostre giornate a partire di buon umore, ha trovato un rimedio la Ford.  La casa automobilistica americana propone ai suoi clienti la tecnologia Quickclear. Il sistema, messo a punto addirittura 20 anni fa sul modello Scorpio, utilizza una rete di sottilissime resistenze incapsulate tra due strati del parabrezza, che si riscaldano per eliminare rapidamente il ghiaccio e disappannarlo in pochi istanti, garantendo quindi in tempi rapidissimi una visibilità ottimale.

In alternativa gli stessi esperti della Ford ci fanno sapere che esistono sbrinatori chimici, elettrici o meccanici. Quelli elettrici hanno però il difetto di essere lenti, quelli meccanici di rigare il parabrezza e quelli chimici di essere nocivi all'ambiente. E se poi al momento del bisogno ci accorgessimo di avere la bomboletta vuota?


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum