Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FORTI PIOGGE su parte del sud e sulle Isole Maggiori

Tra oggi e la mattinata di DOMENICA sono attese piogge anche abbondanti sulle Isole Maggiori e su parte delle regioni meridionali. Ma quali saranno le zone più interessate dalle precipitazioni?

Sotto la lente - 21 Dicembre 2006, ore 10.20

Un'area depressionaria in sede mediterranea determina condizioni di tempo moderatamente perturbato sulle Isole Maggiori e al sud. Un flusso di fredde correnti orientali di matrice continentale convogliate da un vasto anticiclone centrato sulle Isole Britanniche, sta interessando la nostra Penisola. Atteso per la serata odierna un ulteriore calo termico al nord, con deboli piogge e qualche fiocco di neve su basso Piemonte, settore appenninico settentrionale, e Romagna, sino a quote prossime al suolo, mentre tra la notte e la giornata di domani fenomeni più consistenti potrebbero interessare l'Abruzzo con piogge sparse sul settore costiero e nevicate sopra i 600-800m sui versanti orientali appenninici. Perturbato al sud e sulle Isole Maggiori con piogge sparse nel pomeriggio e nella serata odierna, abbondanti sulla Sardegna orientale e sul settore ionicio tra la Sicilia orientale e il sud della Calabria. Piogge sparse sul restio del meridione con nevicate in Appennino sopra i 100-1300m. Domani, VENERDI 22 dicembre è atteso un ulteriore peggioramento delle condizioni del tempo su parte del sud, con maltempo e possibili NUBIFRAGI sulla Calabria ionica, specie sul Crotonese, Catanzarese, e sui versanti ionici meridionali della regione, con FORTI venti orientali e possibili MAREGGIATE. Ancora piogge sparse sul versante orientale della Sardegna; deboli fenomeni sulla Basilicata, settori interni campani. Neve sull'Appennino calabrese sopra i 1000-1200m e qualche nevicata sull'Appennino abruzzese sopra i 600m. Per la giornata di SABATO ancora fenomeni residui sulla Calabria mentre le piogge si concentreranno sulla Sicilia, specie sul settore orientale con forti venti da est e mareggiate sul Catanese e Siracusano; ancora fenomeni sparsi sull'est della Sardegna. Migliora rapidamente altrove con qualche innocuo addensamento sulle Marche e sul settore appenninico centrale. DOMENICA mattina ancora isolati fenomeni sulla Sardegna, con possibili rovesci sul sud dell'Isola; temporali sparsi, anche di forte intensità, tra il Canale di Sardegna e le coste africane. Nubi alte e sottili sulla Sicilia e banchi nuvolosi sul versante adriatico, ma con scarsa probabilità di piogge; bello altrove. Natale e Santo Stefano abbastanza soleggiato sul settore peninsulare con gelate al mattino sulle pianure del nord e sui settori interni del centro nubi irregolari e possibili brevi piovaschi sulla Sardegna sud-orientale e tra il Catanese, Ragusano e Siracusano.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum