Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: un ricciolo di nubi al nord, temporali al sud

Molte nubi e piogge sparse su gran parte delle regioni, con forti temporali al sud, e qualche squarcio di sereno solo sul Mar Tirreno.

Sotto la lente - 26 Novembre 2003, ore 15.44

La configurazione barica di questi ultimi giorni ha favorito la formazione di una perturbazione sull’Africa, perturbazione che poi si è portata rapidamente verso nord, investendo tutte le nostre regioni con piogge sparse, a tratti abbondanti. Concentriamoci allora sull’ammasso di nubi che adesso ricopre la Penisola, cercando di individuare i vari settori del sistema frontale: la nostra rielaborazione dell’immagine satellitare fornisce un valido aiuto in questo senso, infatti si distinguono chiaramente i tre rami principali (occluso, freddo e caldo) della perturbazione. In particolare bisogna sottolineare il fatto che tutto il corpo nuvoloso ruota attorno ad un centro di bassa pressione che adesso si trova, al suolo, sul Tirreno settentrionale: detto questo si possono ben distinguere le bande nuvolose che fanno parte del fronte occluso, quelle più biancastre (e quindi a quote più elevate) che si notano fra Liguria, Piemonte orientale, Lombardia ed Alto Adige; in queste zone le piogge (o le nevicate oltre i 1700-1800 metri) sono piuttosto moderate, ma quasi continue. Più ad ovest addirittura il cielo sta schiarendo, tanto che sulle Alpi Piemontesi si può godere di un bel sole. Il Triveneto invece è ancora interessato dal settore caldo del sistema frontale, ossia quell’area perturbata dove soffia uno Scirocco mite ed umido che fa aumentare il “carburante” a disposizione delle nubi, e pertanto favorisce piogge intermittenti, soprattutto a ridosso dei rilievi; stessa situazione si sta vivendo su Calabria, Basilicata, Molise e Puglia, dove lo Scirocco soffia solo alle quote più basse, innescando fenomeni di instabilità, che poi si concretizzano con il passaggio di brevi ma forti temporali. Su tutte le altre zone d’Italia invece è già transitato il fronte freddo, e quindi il tempo tende a divenire moderatamente instabile; nubi cumuliformi minacciose infatti si addensano nelle zone interne e sulle coste tirreniche, dando luogo a forti scrosci di pioggia o a qualche temporale, mentre sul mare si aprono vaste schiarite, appena disturbate da alcune velature. Insomma sulla nostra Penisola nella giornata di oggi si stanno vivendo situazioni meteorologiche molto diverse da regione a regione, piuttosto difficili da descrivere nel dettaglio; questo fattore, assieme ad altri, potrebbe comportare qualche difficoltà nella previsione per i prossimi giorni dei modelli matematici, pertanto vi invitiamo a seguire tutti i nostri aggiornamenti.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum